Un derby all’ora di pranzo. Inedito fischio d’inizio alle 12.30 di domani al Romeo Galli per il secondo faccia a faccia consecutivo tutto romagnolo con protagonista l’Imolese. L’ultima fatica prima della sosta natalizia porta in riva al Santerno l’ottimo Cesena di Mister William Viali, quarta forza del torneo a quota 28 lunghezze (8 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte). Un’escalation davvero significativa per i bianconeri in serie positiva da ben 8 turni e reduci da 3 affermazioni in fila che hanno fatto lievitare le loro credenziali nelle zone alte della graduatoria del girone. Positivo anche il rendimento formato trasferta degli adriatici (5 vittorie, 2 pareggi e 1 sola sconfitta a Carpi) che vantano in rosa il capocannoniere del raggruppamento Mattia Bortolussi con 10 centri. Ma nelle 26 reti complessive messe a segno dagli avversari spicca anche la diffusa prolificità offensiva dei vari Caturano, fermo però ai box, Ciofi e Ardizzone, entrambi rientranti da un turno di squalifica, Capanni e Steffè tutti con 2 goal all’attivo. Match ostico per i rossoblù del nuovo tecnico Pasquale Catalano arrivato al centro tecnico Bacchilega nelle scorse ore insieme al vice Cavallaro. L’ex allenatore della Pianese ha diretto soltanto la seduta di questa mattina subentrando, in un’autentica staffetta ravvicinata, al binomio Mezzetti-Sintini promosso nei giorni scorsi ad interim in attesa dell’accordo contrattuale con il neo timoniere. Rientra dalla squalifica Morachioli e, a parte le tegole Rinaldi – Ingrosso e la mancata convocazione di Stanco, non ci sono altre indisponibilità tra gli effettivi di casa. Curiosità attorno al disegno tattico improntato da Catalano che ha lavorato con insistenza sulle nuove sincronie di un gruppo a secco di punti da ben 8 incontri. I precedenti della passata stagione pendono a favore dei cavallucci (1-0 e 1-4 primo successo di Viali sulla panchina cesenate) con l’amichevole estiva di inizio stagione terminata a reti bianche in quel di Martorano.     

Moreno Zocchi (Direttore Sportivo Imolese Calcio 1919): “Il nuovo tecnico Catalano è arrivato nella giornata di ieri al centro tecnico Bacchilega per siglare la burocrazia contrattuale e per eseguire i tamponi previsti dai vigenti protocolli sanitari. Questa mattina ha diretto il suo primo allenamento e domani siederà in panchina contro il Cesena assieme al suo vice Cavallaro. Incontriamo una squadra che sta bene, in salute e che nutre estrema fiducia nei propri mezzi mentre noi siamo alla ricerca proprio di quest’ultima caratteristica che ci è mancata nelle ultime uscite. Sono convinto che i ragazzi daranno tutto sotto l’aspetto delle motivazioni e della carica agonistica per recuperare il terreno perduto”.

I CONVOCATI (in ordine alfabetico)

Portieri: Nannetti, Rossi, Siano

Difensori: Angeli, Boccardi, Carini, Cerretti, Della Giovanna, Mele, Pilati, Rondanini, Tonetto

Centrocampisti: Alboni, D’Alena, Lombardi, Masala, Provenzano, Sabattini, Torrasi

Attaccanti: Laghi, Mattiolo, Morachioli, Polidori, Sall, Ventola