Quinto posto assoluto nel girone E di categoria per la squadra di Mister Facchini che non accede al turno successivo a causa del divario di punti dalla seconda piazza del Forlì

Virtusvecomp Verona-Imolese: 2-2

Virtusvecomp Verona: Cantarelli, Benetton, Silvestri, Ambrosi (65’Gecchele), Chieppe, Ghione, Bersan (57’Donatiello), Contri, Grimaldi, Panato (61’Fitta), Abedi. A disp.: Rossi, Tessari, Balde. All.: Muzzini

Imolese: Luglio, Spazzoli, Messina (75’Gentilini), Garavini, Mele, Pifferi (71’Stanzani), Sisti (53’Giannini), Smecca (53’Garelli), Maccagnani (68’Bellisi), Sasso, Cissè. A disp.: Leoni. All.: Facchini

Marcatori: 7’Abedi (V), 43’Sisti (I), 58’Giannini (I), 93’Gecchele (V)

Ammoniti: Luglio, Messina, Smecca, Stanziani, Garelli (I), Silvestri, Abedi (V)

Espulso: Gentilini (I)

Arbitro: Sig. Di Renzo (Bolzano)

Non riesce l’impresa della qualificazione ai play off di categoria per la formazione Juniores Nazionale dell’Imolese che impatta, nell’epilogo di campionato formato trasferta, contro la Virtusvecomp Verona (2-2). Primo tempo equilibrato con il vantaggio locale di Abedi (7’) rimpallato dalla risposta rossoblù poco prima del riposo griffata Sisti (1-1). Giannini al 58’ capovolge il punteggio in favore degli ospiti con la replica veneta di Gecchele che arriva ad un amen dal triplice fischio (2-2). Un punto, raccolto al domicilio della terza forza del torneo, che non basta all’Imolese per accedere ai play off di categoria a causa delle undici lunghezze di distanza dal secondo posto del Forlì. Una postilla regolamentare che sorride ai “galletti” ma non priva i ragazzi di Mister Facchini di quel meritato applauso per lo straordinario rendimento maturato nella tornata di ritorno del proprio raggruppamento. La società del presidente Spagnoli ringrazia tutti i componenti della compagine per l’impegno e la dedizione mostrati in questa selettiva e qualitativa stagione agonistica 2017/2018.