La squadra di Mister Facchini continua la corsa play off ed archivia la pratica reggiana in venti minuti (1-4)

Correggese-Imolese: 1-4

Correggese: Federico Ceci, Gatti (25’Mustica), Bellini (60’Calcagno), Barletta (53’Bouhali), Fasano (46’Abusoglu), Acanfora, Cilloni (78’Valenti), Riccò, Fabio Ceci, Mezzana, Martino. A disp.: Martignoni, Dimo, El Mouhib, Ligabue. All.: Matteo Melara.

Imolese Calcio 1919: Leoni, Graziano, Spazzoli (46’Smecca), Garelli (75’Burzi), Mele, Pifferi (70’Stanziani), Sisti, Garavini (46’Messina), Maccagnani (55’Bellisi), Sasso, Cissè. A disposizione: Luglio, Cornacchione. Allenatore Alessandro Facchini.

Marcatori: 10′ Cissè (I), 15′ Maccagnani (I), 20′ Sisti (I), 22′ Garavini (I), 94′ Fabio Ceci (C)

Ammoniti: Fabio Ceci (C), Garelli (I), Bellisi (I), Stanziani (I)

Arbitro: Sig.ra Deborah Bianchi (Prato)

 Bastano poco più di venti minuti alla compagine Juniores Nazionale dell’Imolese per archiviare la pratica, formato trasferta, Correggese e continuare l’ascesa verso un meritato piazzamento play off (1-4). Subito in discesa la partita per i rossoblù che, dopo aver spaventato i reggiani con il colpo di testa di Cissè sulla traversa, passano in vantaggio grazie allo stacco aereo dello stesso attaccante sugli sviluppi di una punizione dal vertice sinistro dell’area (0-1). Retroguardia locale in black out, al 15′ Maccagnani si trova solo davanti a Federico Ceci e lo trafigge in uscita (0-2). Passano cinque giri di lancette e Sisti ripete lo stesso copione concretizzando la rete del 3-0. Il poker è nell’aria e Garavini lo materializza al 22’ sfruttando l’ennesima disattenzione difensiva della Correggese (0-4). Match nel congelatore. Nella ripresa, fisiologico valzer di sostituzioni per la squadra di Mister Facchini che tiene ben salde le redini della manovra accusando soltanto in pieno recupero la vampata d’orgoglio biancorosso con il sinistro dal limite di Fabio Ceci (1-4). A due curve dal termine della regular season, l’Imolese ospiterà sul campo amico del Bacchilega sabato 14 aprile (ore 16) i pari età del Mezzolara per mettere in cassaforte il pass play off.