Imolese – Molinella: 12-0

Vittoria con ampio margine per i Giovanissimi 2003, i quali vincono in casa contro il Molinella con il risultato di 12-0, al termine di una partita ben giocata dalla squadra di casa e nella quale gli ospiti non sono riusciti ad arginare le manovre offensive dei rossoblu.

Dopo alcuni istanti di studio, Viegas tenta subito di trovare la via del goal, colpendo però solamente il palo. Quindi il portiere avversario devia in tuffo un tiro di Costa a botta sicura. È il preludio al gol di Viegas, il quale a centro area ribadisce in rete un assist di Nico, sbloccando il risultato. Spada non trova in seguito il raddoppio, vedendo deviato il suo colpo di testa. Poi è la volta di Nico che spalle alla porta fa il sombrero al difensore ma il suo tiro è ribattuto dal portiere. Arriva quindi la seconda rete dei padroni di casa: cross di Dejan, tocco di Baruzzi ribattuto e Nico entra praticamente in porta con la palla. Ancora un tiro di Costa a lato, che prepara la strada per il secondo centro personale di Viegas, con una deviazione vincente a pochi passi dalla porta. La squadra ospite non riesce a diminuire la pressione della compagine imolese, subendo l’incursione sulla fascia destra di Nico, che entra in area e viene atterrato dal difensore: calcio di rigore. Il tiro di Baruzzi, centrale, si stampa sulla traversa, rimpalla sulla schiena del portiere ed entra, insaccandosi in maniera fortunosa. Il tempo si chiude con un lancio di Viegas per Nico che solo davanti al portiere deposita il pallone in rete per il 5-0.

In avvio di ripresa Viegas schiaccia di testa il pallone tra le braccia del portiere. Lepinda si esibisce in un pregevole stop di petto senza trovare la conclusione vincente. Barbaro si produce in una serie di cross dalla destra che però non trovano il compagno pronto alla conclusione. Da una mischia in area nasce il gol di Costa che in girata mette la palla a fil di palo, che vale la sesta rete rossoblu. Quindi al termine di un’azione prolungata la palla arriva a Castellari che dal limite dell’area colpisce il pallone con il piede sinistro, trovando la marcatura che vale il 7-0 e il quinto gol in cinque partite consecutive per il difensore dell’Imolese. Primo tentativo da fuori area di Evangelisti che il portiere respinge. Poco dopo lo stesso Evangelisti controlla con eleganza la palla e dal limite la infila sotto la traversa per l’ottava rete. Una botta a colpo sicuro di Baioni viene respinta dalla difesa; nel proseguimento dell’azione la palla arriva a Barbaro, ora spostatosi a sinistra, il quale colpisce la sfera con un destro deciso, che vale la nona rete. La decima rete è frutto di un cross di Spinelli a cercare Barbaro, il quale tocca leggermente il pallone, che termina in porta, ingannando l’estremo difensore ospite con una traiettoria ad incrociare. Barbaro sigla la doppietta personale su perfetto lancio di Lepinda, chiude infine la partita un bellissimo gol di Baioni, che di sinistro mette la palla sotto l’incrocio, per il 12-0 finale.