Risultato: 1-4

SCANDICCI:   Pellegrini, Vinci, Iaquinandi, Martinelli, Visibelli, Panelli, Mazzolli (1’st Ammannati), Martini (1’ st Keqi), Vangi (33’st Pucci), Gianotti, Muscas. All.: Brachi A disp.: Lensi, Mussi, Poli, Carnevale, De Muynck, Bandini.

IMOLESE:  Mastropietro, Boccardi, Testoni, Martedì, S. Ferretti (32’st Borgobello), Bertoli, Tattini (16’ st Scalini), Selvatico, G.Ferretti (9’pt Olivieri), Ambrosini, Longobardi. All.: Baldini A disp.: Stanzani, Sanna,  Bettati, Fabbri, Buda, Saporetti.

Arbitro: Michele Giordano

Marcatori:  5’ pt Ambrosini, 18’ pt Vangi, 47’ pt Longobardi, 45’st Ambrosini,  48’ st Olivieri

Ammoniti: Martini, S. Ferretti, Muscas, Panelli, Vinci, Bertoli, Mastropietro.

 

Scandicci – Continua a macinare risultati positivi l’Imolese, questo pomeriggio i rossoblù sono andati a vincere sul campo dello Scandicci.  Questo è il 15esimo sigillo consecutivo.

Alla prima sortita offensiva l’Imolese trova il gol, è Ambrosini che infila la porta di casa con un colpo di testa vincente sfruttando un gran servizio di Testoni.

I toscani pareggiano, è bravo Vangi a sfruttare un errore della difesa rossoblù, la sua conclusione non lascia scampo a Mastropietro. Prima dell’intervallo, sugli sviluppi di un calcio di punizione, ci pensa Longobardi a mettere di nuovo la freccia per il 2-1 rossoblù di metà partita.

Nella ripresa l’Imolese ha completato l’opera segnando altre due reti, la prima con la firma di Ambrosini, la seconda di Olivieri. Quattro a uno finale e altri tre punti in cascina.