Risultato: 2-4
FIORENZUOLA: Vagge, Bouhali (26’st Napoli), Contini, Pessagno, Pizza, Mesina, Storchi (26’st Buffagni), Petrelli, Pezzi (26’st Del Porto), Guglieri, Lari. All.: Ciceri. A disp.: Ballerini, Reggiani, Koliatko, Fucarino, Fany Thima, Botchway.

IMOLESE: Stancampiano, Martedì, Testoni, Scaliniv (5’st Monacizzo), Boccardi, Syku (31’st S.Ferretti), Borgobello, Selvatico, G. Ferretti (35’st Tattini), Ambrosini, Longobardi. All.: Baldini. A disp.: Mastropietro, Sanna, Bettati, Fabbri, Graziano, Saporetti
Arbitro: Grasso

Marcatori: 1’st Lari, 11’ st Syku, 14’st G.Ferretti, 32’ st Ambrosini, 34’st G. Ferretti, 48’st Petrelli,

Ammoniti: Martedi, Messina, Borgobello, Bouhail, G. Ferretti, Longobardi
L’Imolese vince fuori casa e si porta in testa alla graduatoria per una notta. 

Nella prima frazione l’occasione più ghiotta è rossoblù, sulla deviazione di Syku la difesa di casa respinge sulla linea. Sul finire di tempo Longobardi mette un bel pallone in mezzo all’area per Ferretti, l’attaccante di testa non trova lo specchio della porta.  

La ripresa si apre con la rete del vantaggio dei piacentini, è Lari ad infilare Stancampiano. Una giocata di Syku ristabilisce la parità (1-1). Poco dopo il capitano Ferretti consente all’Imolese di mettere la freccia (1-2). Brivido sulla schiena Imolese quando viene fischiato il penalty per i piacentini, Stancampiano è bravo a neutralizzare l’esecuzione di Pezzi. Nell’ordine mettono al sicuro il risultato Ferretti e Ambrosini (1-4). In pieno recupero Petrelli ha accorciato le distanze (2-4).
La gara di Fiorenzuola va cosi in archivio, ora la mente dei rossoblù è già concentrata sulla sfida di mercoledi contro il Delta Rovigo da giocare al Romeo Galli a partire dalle 14.30. Il big match è stato rinviato domenica scorsa a causa de maltempo.