Risultato: 1-4

ADRIESE: Bertasini, Nava (18’st Matei), De Gregorio, Bellemo (8’ st Roveretto), Meucci, Di Bari, Dall’Ara (28’st Miani), Carteri, Cesca, Marangon, Castellan. All.: Osca Cavallari. A disp.: Milani, Gkaras, Bonilla, Berti, De Crescenzo, Zanellato.

IMOLESE: Stancampiano (26’ pt Mastropietro), Sanna (16’st Syku), Testoni, Monacizzo, Bettati, Boccardi, Saporetti, Selvatico, Ferretti G., Ambrosini (27’st Sivilla), Olivieri. All: Francesco Baldini. A disp.: Martedì, Bertoli, Ferretti S., Syku, Borgobello, Scalini, Tattini.  

Arbitro: Frasca di Ragusa

Marcatori: 6’pt Saporetti, 14’pt rig. Ferretti G, 26’ st Ambrosini, 39’st Ferretti G. , 48’st rig. Marangon

Ammoniti: Cesca, Bellemo, Bertasini, Sanna, Meucci, Saporetti,

Dopo 27 giorni, l’ultima vittoria era datata 6 novembre, l’Imolese è tornata nuovamente a vincere; i ragazzi di Francesco Baldini, con una prova convincente, hanno piegato la resistenza dell’Adriese. Il risultato non è mai stato in discussione, la prestazione dei rossoblù non ha lasciato scampo ai padroni di casa che si sono dovuti inchinare alla supremazia imolese. Il match si è messo subito in discesa l’ha sbloccata Saporetti dopo 6 minuti. Avanti di una rete, gli ospiti non si sono fermati, e su calcio di rigore capitan Ferretti ha siglato il 2-0. Nella ripresa, 26’, Ambrosini l’ha definitivamente chiusa segnando il suo decimo gol stagionale. Poi è toccato a capitan Ferretti scrivere ancora il suo nome nel tabellino dei marcatori. Nel finale di partita Marangon ha siglato il gol della bandiera dei veneti (1-4).

Si torna in campo giovedi, sempre in trasferta, stavolta l’Imolese affronterà il Lentigione attuale capolista del girone.