Dopo il forzato turno di riposo causato dal maltempo, che ha costretto al rinvio della nona giornata, nella giornata di Domenica l’Imolese è scesa in campo al Bacchilega per affrontare lo Sporting Centese , quarto nella classifica generale, per la decima giornata del campionato Giovanissimi Interprovinciali Ferrara, Girone D.

Dopo 3 minuti, sugli sviluppi un corner, il colpo di testa di Nico è respinto dal portiere direttamente sui piedi di Poggi, che ha gioco facile a battere in rete. Non si fa attendere la reazione ospite, che dopo due giri di lancette, con un bel tiro da fuori, costringe il portiere Spoglianti ad un volo sulla propria destra per deviare in corner.

Al 15′, l’Imolese raddoppia: uno-due ravvicinato tra Nico e Viegas e conclusione vincente del primo. Solo la traversa, al minuto 20, impedisce alla punizione del capitano Spada di trovare la via della rete, mentre sulle occasioni successive, a firma Barlotti e Nico, il portiere ospite è attento e para.

Il ritmo degli imolesi, incalzante nel primo tempo, cala nella ripresa, e gli ospiti fanno capolino dalle parti di Spoglianti, che non cede parando in due tempi una conclusione dal limite al 19′. Sull’altro fronte, Nico e Costa non sono abbastanza incisivi per siglare la terza rete, e la costante supremazia dal punto di vista del gioco non si tramuta in ulteriori occasioni da rete, per il 2-0 finale che mantiene i rossoblu saldamente in testa alla classifica, con 9 vittorie in 9 gare di campionato e 27 punti in graduatoria. All’inseguimento, a 5 lunghezze di distanza, il Basca.

Nel prossimo turno, l’Imolese farà visita ai cugini alla Stella Azzurra per l’ultimo turno di andata, e appena quattro giorni dopo verrà recuperata, sul terreno amico, la nona giornata, con lo scontro diretto proprio con la diretta inseguitrice, il Basca.