Sabato pomeriggio, i Giovanissimi 2002 erano attesi dall’impegno contro lo Sporting Pianorese in quel del Centro Tecnico Bacchilega.
La partita giocata su un campo impregnato d’acqua per le pioggia caduta nella notte, ma comunque in buone condizioni, ha visto i rossoblu imporsi per 12-0 sugli ospiti.

L’Imolese, per questa partita in maglia bianca, parte subito con l’atteggiamento giusto e dopo solo un minuto di gioco si porta in vantaggio con un bel gol di sinistro di Iovene, uno dei tre ex di turno al pari di Burzi e Martella. Occorre aspettare un quarto d’ora di gioco, ben giocato dai nostri, per vedere il raddoppio della squadra di casa. Pedulli prima colpisce la traversa con una bella conclusione, in seguito riesce a segnare, correggendo in rete un tiro di Penazzi. Un minuto dopo lo stesso Penazzi si fa deviare in corner una conclusione di destro e dal corner arriva il terzo gol, con un colpo di testa di Ravaioli. Nei minuti successivi si contano alcune interessanti azioni dell’Imolese, ma il colp di testa impreciso di Cornacchione prima, e la parata del portiere ospite sul tiro di Iovene poi, negano ai giocatori di casa il goal. Al 25′ viene fischiato un calcio di rigore, per un fallo commesso in area su Pedulli. Dal dischetto si presenta lo stesso Pedulli, che porta i rossoblu sul 4-0. Al 30 minuto, Iovene segna ancora con un pizzico di fortuna, deviando in rete un rinvio di un difensore avversario. Allo scadere della prima frazione di gioco arriva il sesto gol, segnato da Penazzi, che dal limite dell’area, dopo una finta di pregevole fattura, coglie l’angolo basso alla destra del portiere.
Il secondo tempo comincia con la stessa intensità della prima frazione di gioco e i ragazzi guidati dal mister Calzolari si fanno pericolosi con una serie di azioni ben costruite. Al 3′ Martella si fa parare una bella incursione sulla sinistra. Successivamente, sempre dalla sinistra, si inserisce Penazzi ben imbeccato da Giorgi, ma il tiro termina a lato. L’Imolese si fa vedere poco dopo ancora con Fenati, che dal limite non trova lo specchio della porta.
Dopo queste conclusioni infruttuose, ci pensa Pedulli a sbloccare l’impasse offensiva, incrementando il bottino dei gol, con una conclusione sulla quale l’estremo difensore ospite non può nulla.
Ricci ben lanciato da Fenati calcia a lato e poco dopo Iovene colpisce la traversa. Al 18′ su imbucata di Fenati, Iovene entra in area e batte il portiere dello Sporting. Due minuti dopo Burzi da fuori area colpisce il palo, mentre il tiro di Giorgi si insacca alle spalle del portiere. Gli ultimi minuti della partita sono contraddistinti da altri due gol di Iovene per il suo personale poker e da una bella rete di Demaurizi Maurizio, che di sinistro da fuori area chiude la partita.

Buona prestazione dei nostri Giovanissimi, che con la settima vittoria consecutiva continuano il loro percorso a punteggio pieno. Settimana prossima, l’impegno sarà d’alta classifica: infatti l’Imolese, seconda alle spalle del San Lazzaro Calcio, che ha però una partita in più, affronterà il Molinella, terzo in graduatoria con diciotto punti.