Dopo le fatiche di Coppa Italia, dove è arrivata l’eliminazione ai rigori con il Ravenna, l’Imolese torna a calcare il prato del Romeo Galli (calcio d’inizio ore 15), la squadra di Francesco Baldini riceve il Mezzolara, una partita quella odierna che fa ritornare alla mente i derby combattuti delle passate stagioni.

In questo inizio di torneo la formazione budriese, nonostante una rosa molto giovane, è stata una delle sorprese delle  prime quattro giornate; questo aspetto aumenta le difficoltà che troveranno sulla propria strada Ferretti e compagni.

L’Imolese arriva alla partita con una striscia aperta di due risultati utili consecutivi, dopo la rotonda vittoria con il Fiorenzuola  c’è stato il pareggio di domenica scorsa a Castiglione contro la Ribelle, non mancheranno le difficoltà, ma  i rossoblù hanno tutte le carte in regola per prendersi l’intera posta in palio.

Le altre partite della quinta di andata: Adriese-San Donato Tavernelle, Scandicci – Pianese, Castelvetro – Ribelle, Colligiana – Fiorenzuola, Delta Rovigo – Sangiovannese, Lentigione – Rignanese, Poggibonsi – Correggese, Ravenna – Castelfranco Emilia, su tutti i campi calcio d’inizio alle 15. La classifica: Correggese 10, Lentigione 10, Mezzolara 8, Ribelle 8, Imolese 7, Castelvetro 6, Pianese 6, Scandicci 6, Ravenna 5, San Donato Tavernelle 5, Fiorenzuola 5, Poggibonsi 5, Delta Rovigo 4, Castelfranco Emilia 4, Adriese 3, Rignanese 3, Sangiovannese 3, Colligiana 1.