Le conferme arrivano sempre sul campo con i risultati che metti in cassaforte allo stesso modo in cui custodisci un gioiello. Dopo la vittoria nell’esordio di domenica scorsa, l’Imolese questo pomeriggio farà visita al Delta Rovigo, calcio d’inizio ore 15, contro una squadra che ha tutte le carte in regola per salire di categoria. I veneti nella partita inaugurale sono stati battuti dal Lentigione e per loro si profila già il tempo del riscatto:

Siamo consapevoli – dice il direttore sportivo Filippo Ghinassi – di affrontare una delle formazioni più attrezzate dell’intera categoria con un organico di valore assoluto per la serie D. Rispettiamo i nostri avversari, ma l’Imolese cercherà di fare la propria partita, l’obiettivo è quello di portare casa punti.

E’ un periodo intenso per il dirigente rossoblù, è stato ammesso al corso da direttore sportivo a Coverciano, in bocca al lupo a Filippo per l’avventura che lo attende sui banchi del centro federale.

La classifica: Castelvetro 3, Ravenna 3, Correggese 3, Ribelle 3, Imolese 3, Lentigione 3, Mezzolara 3, Fiorenzuola 1, Poggibonsi 1, San Donato Tavernelle 1, Castelfranco Emilia 1, Scandicci 0, Pianese 0, Sangiovannese 0, Adriese 0, Colligiana 0, Rignanese 0. Le altre partite in calendario: Castelvetro – Lentigione, Fiorenzuola – Ravenna, Mezzolara – Castelfranco Emilia, Pianese – Colligiana, Ribelle – Poggibonsi, Rignanese – Scandicci, San Donato – Correggese, Sangiovannese – Adriese. su tutti i campi calcio d’inizio alle 15.