Risultato: 3-0 (1-0)

IMOLESE: Leoni (1′ st Taormina), Graziano, (10′ st D’Onofrio), Pifferi, Messina (10′ st Cacciapuoti), Paialunga, Galanti, Gentilini (25′ st Boldizsar), Garavini (16′ st Zorba), Alberici (1′ st Scoglio), Roncassaglia (1′ st Smecca), Sasso. A disp. Taormina, Boldizsar, D’ Onofrio, Cacciapuoti, Smecca, Zorba, Scoglio.
All. Facchini.

MONZA: Spinelli (33′ st Meduri), Galbiati, Tumino (22′ st Meroni), Rolandi (32′ pt Mascheroni), Andreoli, Bramati, Pistol (1′ st Cesarotti), Mariani, Stocco, Cò, Bernasconi (1′ st Nosella; 26′ st Foglia). A disp. Meduri, Morganti, Meroni, Mascheroni, Nosella, Foglia, Cesarotti. All. Sala.

Arbitro sig. Tumminelli di Bologna.

Marcatori: Sasso (I) al 20′ pt e al 3′ st; D’ Onofrio (I) al 30′ st.

Ammoniti: Mascheroni (M)

Imolese 2000 che vince e convince; i rossoblù travolgono oggi al Bacchilega il Monza per 3-0 con doppietta di Sasso e ciliegina finale di D’ Onofrio nella ripresa.

Rossoblù che partono subito forte e costringono i brianzoli nella loro metà campo; al 2′ bella combinazione Gentilini-Alberici, palla per Sasso, difesa che si salva, rispondono gli ospiti prima con Stocco all’ 8′, pescato in fuorigioco, e al minuto 10 con Cò, su cui esce e para Leoni ben protetto dalla difesa.

Punizione dalla tre quarti di Roncassaglia per la testa di Pifferi, alto di poco, e al 12′ sale in cattedra Alberici che prende palla, si fa largo e costringe al miracolo in angolo Spinelli; sempre Alberici al 13′ è bravo ad intuire ed inserirsi su un errato retropassaggio della difesa monzese ma Spinelli rimedia in uscita. Minuto 14, ancora una pennellata punizione di Roncassaglia per la testa di Sasso che mette alto sulla traversa, al 19′ altra punizione di Messina deviata da Spinelli in angolo; Roncassaglia si incarica del tiro dalla bandierina e mette in area di precisione per Sasso che stacca altissimo e di testa mette alle spalle di Spinelli: Imolese in vantaggio al 20′.
Al 25′ reazione monzese, Leoni sicuro blocca, ed al minuto 37 bravo Graziano a stoppare il tentativo di Stocco dalla sinistra e a liberare.

Ospiti pericolosi in avvio di ripresa, al 2′ Taormina con buona scelta di tempo esce e libera su Cò, ma i rossoblù rispondono in maniera letale al 3′: lancio di Pifferi per Sasso che scende per 40 metri sorprendendo la difesa ospite e con precisione dal limite mette alle spalle di Spinelli la rete del raddoppio locale.

Reazione monzese affidata a Cò, (7′, tiro alto) e al minuto 13 a Mariani, bravo Taormina che ci mette i guantoni e devia in angolo; sul conseguente corner si ostacolano i due esterni ospiti agevolando il recupero imolese; e al 22′ occasionissima ospite con Cò su cui Taormina si supera deviando sulla traversa, Paialunga ben piazzato anticipa tutti e protegge il nostro portiere che fa sua la sfera.

Gol mancato, gol subito; si dice e succede spesso in questo gioco; e dopo un tentativo di Sasso lanciato da Zorba su cui fa buona guardia Spinelli, al 30′ D’ Onofrio conferma la validità di questo detto: scende in posizione centrale, dribbling secco su un difensore e tiro dai 20 metri circa che Spinelli può solo toccare ma non impedire che finisca in rete; Kevin iscrive il suo nome alla lista dei marcatori 2015-2016 e vola ad abbracciare suo padre Marco, nostro fotografo posto proprio dietro la porta, che comunque ha fatto in tempo ad immortalare la “perla” di suo figlio…..grandissimi entrambi, e partita in cassaforte sul 3-0 per i rossoblù.

Nel recupero, Monza pericoloso con Cesarotti su cui Taormina devia in angolo salvando porta ed imbattibilità, pronta risposta di Sasso su cui si oppone con bravura il neoentrato portiere monzese Meduri negandogli la meritata tripletta.

Gara stellare per i nostri ragazzi, conclusa con una bellissima manifestazione di affetto ed amicizia nei confronti di Christian Di Renzo, fino a pochissimo tempo fa loro compagno di squadra presente in tribuna, tributandogli uno stupendo saluto e consegnandogli una maglia firmata da tutto il Gruppo, giocatori, entrambi i Mister e dirigenti.

Appuntamento ora ad Alessandria sabato 19/03 alle 17 per l’ ultima trasferta della stagione, sulla carta impegno difficile ma questa squadra non smette mai di stupire…..complimentissimi ragazzi, in bocca al lupo!