Sette punti in una settimana, è questo il bilancio dell’Imolese dopo il trittico di gara con Mezzolara, Fortis Juventus e Clodiense, un cammino importante per i ragazzi di Guido Pagliuca:

Il bottino è ottimo – spiega l’attaccante Marco Tattini – abbiamo pareggiato a Mezzolara dove è stata giocata la migliore gara delle tre su un campo molte pesante, con la Fortis Juventus forse a livello di gioco è stato il peggiore dei tre incontri ma a livello numerico quella con maggiore scarto. Ieri invece a Chioggia l’Imolese probabilmente ha giocato la prima mezzora più bella di tutto il campionato, nella ripresa gli avversari ci hanno preso le misure ma non si è rischiato nulla.

La classifica è decisamente buona in attesa delle partite ancora da giocare:

Quelle che si giocano con noi i play off, vale a dire Forlì, San Marino e Ribelle saranno in campo domenica prossima, potremmo andare anche a vederle per preparare meglio gli scontri diretti delle prossime settimane. Siamo in una buona posizione di classifica, cercheremo di mantenerla fino alla fine.

Domenica prossima l’Imolese si ferma per la sosta:

Capita nel momento giusto dopo questo filotto di partite dove sono arrivate 5 vittorie e un pareggio, all’andata durante il trittico di partite con Altovicentino, Forlì e Parma eravamo decimati, ora invece siamo quasi al completo e la pausa consentirà di gestire gli acciacchi.