Una trasferta insidiosa, contro una delle squadre più belle viste nel girone d’andata, a ottobre dello scorso anno Imolese  e ArzignanoChiampo diedero vita ad una sfida pirotecnica, al Galli finì con un clamoroso 4-3 per Mordini e compagni. Un match che regalò tante emozioni al pubblico presente.

Dopo i tre punti conquistati in settimana contro la Sammaurese, il team dei di Pagliuca cercherà quella vittoria esterna che manca da un po’ di tempo nel tabellino rossoblù.

Si sale in Veneto per cercare la continuità di risultati, per regalare al club e ai tifosi una bella soddisfazione.

Questa la classifica dopo 26 gare: Parma 64, Forlì 55, Altovicentino 53, San Marino 45, Ribelle 44, Delta Rovigo 43, Imolese 40, Legnago Salus 40, Lentigione 39, Castelfranco Emilia 37, Correggese 35, Sammaurese 35, Ravenna 31, Arzignano Chiampo 30, Romagna Centro 26, Mezzolara 25, Villanfranca Veronese 24, Bellaria Igea 14, Clodiense 14, Fortis Juventus 11. Le altre gare di domani: Sammaurese – Delta Rovigo, Correggese – Forlì, Mezzolara – Legnago Salus, Altovicentino – Lentigione, Bellaria Igea – Ravenna, Parma – Ribelle, Clodiense – Romagna Centro, Villafranca Veronese – San Marino, Fortis Juventus – Castelfranco Emilia, su tutti i campi si gioca alle 14,30.