La settimana scorre via veloce, l’Imolese si sta allenando su buoni ritmi in vista della sfida di domenica con il Delta Rovigo, un vero e proprio spareggio per accedere ai play off:

Dopo due vittorie – spiega il presidente Lorenzo Spagnoli –   queste giornate sono state vissute con grande consapevolezza e serviranno per dare continuità agli ultimi risultati. Nei quattro mesi che mancano alla fine della stagione dovremo crescere e approfittare del nostro cammino per trovare quella mentalità giusta che ci servirà per il futuro. Qui ad Imola si deve pensare in un certo modo e stiamo lavorando per questo. Al campo è bello riscontrare che il gruppo lavora con grande professionalità, e di questo ne sono contento.

Il Delta arriva dalla pesante sconfitta con il Legnago Salus e avrà alcuni giocatori squalificati:

Questi aspetti aumentano le difficoltà che troveremo sul campo, anche noi abbiamo vissuto una situazione simile con tanti elementi fuori, ma nonostante tutto l’Imolese è riuscita a centrare sei vittorie di fila. Indipendentemente dalle assenze i veneti hanno un organico da vertice della graduatoria e fare risultato sarà difficilissimo.

Ora i rodigini hanno solo tre punti di vantaggio sui rossoblù:

Sarà una partita tosta, per fare risultato servirà la stessa concentrazione messa in campo con il San Marino, per vincere contro certe squadre bisogna aggiungere maggiore qualità alle proprie giocate.