Una vittoria da brividi quella ottenuta con il Castelfranco Emilia, un 3-2 finale che porta in dote tre punti pesantissimi:

La nostra affermazione –  chiosa il difensore Lorenzo Galassi – è  molto importante perché a prescindere dai  tre punti  conquistati per la classifica, è una  vittoria che ha ridato slancio e certezza al gruppo dopo la prestazione negativa di Correggio arrivata in maniera inaspettata. Abbiamo vinto con il Castelfranco grazie al lavoro  che stiamo facendo sul campo. Ci voleva una prestazione cosi, peccato per come si  è complicato il match verso la fine.

Settanta minuti in pieno controllo, poi qualche sofferenza di troppo:

E’ bastato poco per riaprire una partita che  ormai era chiusa, quel rigore fischiato ha cambiato tutto, una decisione non comprensibile e un rosso ingiusto a Bertoli. Giocare in doppia inferiorità numerica non è stato semplice, per portarla a casa ci siamo aggrappati ai nervi e la nostra bravura ci ha premiato.

L’Imolese punta ai play off:

La graduatoria attuale non va guardata, la sbirceremo a marzo e da qui alla sosta dovremo pedalare forte.

Domenica i rossoblù giocheranno di nuovo in casa, al Galli arriva il San Marino:

Apre una serie di partite di livello superiore, a noi non manca nulla per fare un risultato positivo.