CORREGGESE: Chiriac, Rota (44’st Selvaggio), Varini, Bertozzini, Bacher, Berni, Camarà (24’st Bovi), Landi, Castellani, Davoli, Ponsat (34’st Zuccolini). All.: Mirko Garaffoni. A disp.: Cotticelli,  Pappaianni Lenzi, Lazzaretti, Franceschini, Montipò, Ligabue.

IMOLESE: Lanzotti, Guizzo, Serra, Olivi (18’st Joel Valim), Syku, Galassi (1’st Pasi), Zagaglioni, Mordini, Ferretti, Tattini, Rocco (32’ st Ferrante). All.: Guido Pagliuca.  A disp. Bracchetti, Bertoli, Zossi,  Selleri, Russo,  Bonilla.

Arbitro: Carmine Lopriore di Foggia

Roberto Traini di Ascoli Piceno e Tiziano Cecchini di Ascoli Piceno

Marcatori: 8’pt Camarà, 17’pt. Ponsat, 4’st Davoli, 13’st Ferretti

Ammoniti: Davoli, Camarà, Serra, Chiriac, Ponsat.

E’ una prima partita dell’anno amarissima per i colori rossoblù, la squadra di Guido Pagliuca rimedia un ko sul campo della Correggese, i reggiani facendo un’onesta prestazione si sono presi i tre punti in palio. Ai fini del risultato è stato decisivo il primo tempo con i locali avanti di due reti.

La sblocca subito Camarà, il suo tiro sul secondo palo, non lascia scampo a Lanzotti. Sotto di un gol l’Imolese non reagisce, anzi, finisce sotto di due reti: Camarà rifinisce per Ponsat che di testa fa il 2-0- La reazione dei rossoblù è una conclusione fuori bersaglio di Rocco che si perde di poco sul fondo.

Verso la mezzora, Syku con un tiro in contro balzo centra il palo. Il primo tempo è tutto qua.

Ad inizio ripresa la squadra di casa chiude praticamente i conti, Davoli trova il terzo gol sfruttando il traversone di Camarà. L’Imolese torna in partita andando in gol con Ferretti, l’argentino sfrutta a dovere un servizio di Rocco. Pagliuca corregge l’assetto in campo inserendo Pasi, Joel Valim e Ferrante, le azioni pericolose non mancano, in una di queste Ferrante centra la traversa. Il risultato non cambia più, la Correggese si impone 3-1.  Domenica si torna subito in campo, al Galli l’Imolese troverà il Castelfranco Emilia, calcio d’inizio alle 14,30.