La gara esterna sul campo del Lentigione chiude il girone d’andata e il 2015, un’altra tappa per un’Imolese che vuole migliorare la propria classifica tenendo il passo con le grandi:

In questi giorni – dice il capitano Daniele Mordini – ci stiamo allenando bene, il nostro obiettivo è quello di chiudere bene l’anno.

Domenica scorsa Mordini ha avuto come compagno di reparto il neo acquisto Iacopo Zagaglioni:

Con lui non è stato difficile trovarsi sul campo, è un bravissimo ragazzo, uno che ci mette una grande voglia e ha fatto una buona prestazione nonostante fosse all’esordio. Ci vorrà un po’ di tempo perché ingrani nei nostri meccanismi, l’affiatamento è già buono e la sua esperienza sarà funzionale al nostro sistema di gioco.

Nel prossimo incontro mancheranno per squalifica il tecnico Pagliuca e il difensore Olivi:

Le squalifiche fanno parte del gioco, peccato non esserci tutti e l’obiettivo di chi andrà in campo è quello di fare bene anche per gli assenti.

La gara con il Lentigione va a chiudere un calendario intenso di partite che ha visto protagonisti i rossoblù da settembre in avanti:

Nell’ultimo frangente di stagione i nostri avversari non hanno passato un grande periodo, restano comunque una squadra molto pericolosa, giocano in casa e questo aumenta le nostre difficoltà. L’Imolese vuole regalarsi un buon Natale e per questo c’è voglia di fare tre punti.