IMOLESE: Lanzotti, Bonilla, Zossi, Olivi, Serra, Mordini (45’st  Badje, Poesio, Selleri, Ferrante (38’st Hinek), Tattini (47’st Lolli), Ferretti. All.: Guido Pagliuca.  A disp.: Bracchetti, Monaco, Carboni, Corvino, Bolelli.

ROMAGNA CENTRO: Semprini, Ronchi, Brunetti, Dall’Ara, Gregorio, Ahmetovic (34’st Luzzi), Tola (37’st Rizzitelli), Ferretti, Ridolfi, Tonelli, Spadaro ( 28’st  Arrigoni). All.: Roberto Rossi.  A disp.: Zollo, Bevoni, Maioli, Cenci, Morena, Tamburini.

Risultato: 3-1

Arbitro: Civico di Vasto

Assistenti: Prencipe di Milano e Berti di Prato

Marcatori: 7’pt Poesio, 15’pt rig. Tonelli, 32’st Ferretti, 46’st Tattini

Ammoniti: Lanzotti, Bonilla, Tola

Dopo tre partite si interrompe il digiuno dell’Imolese, la squadra di. Pagliuca ha meritatamente battuto il Romagna Centro, un risultato giusto per quella che e’stata la prestazione dei rossoblu’. Era un derby non semplice, sono arrivati tre punti che muovono positivamente la classifica. 

Ci prova Ferretti per i padroni di casa, la sfera è fuori bersaglio. I rossoblù passano in vantaggio: c’è un fallo su Tattini, viene concesso il vantaggio, sfera a Poesio che sblocca il risultato (7’).

Nell’altra metà campo,  punizione sulla trequarti, Lanzotti perde palla, commette fallo su un avversario, viene concesso il penalty con cui Tonelli pareggia i conti. Incassato l’1-1 i rossoblù spingono sull’acceleratore, cross di Zossi, Ferretti colpisce la rete esterna.

Nella ripresa Mordini e compagni vogliono vincere, sull’angolo di Selleri (14’) Ferretti non è pronto a colpire. Un minuto dopo, altro piazzato di Selleri, sul secondo palo Olivi colpisce al volo, Semprini respinge. Quando la gara sembra incanalata verso il pareggio finale, Ferretti firma il 2-1 saltando più in alto di tutti. Nel finale, Badje appena entrato, serve Tattini, l’attaccante con un tiro in diagonale da fuori da il 3-1.

Un’affermazione più che legittima per i rossoblù.