Con un gol siglato all’ultimo giro di lancette l’Imolese è riuscita a riagguantare la parità nel primo dei due derby proposti dal calendario nell’arco di 15 giorni.

Sul campo di Pontesanto tutte le emozioni si sono concentrate nel secondo tempo della partita, mentre nel primo le due squadre si sono confrontate soprattutto nella zona centrale ed i due portieri sono stati chiamati quasi esclusivamente ad interventi molto semplici.  Nessuna delle due formazioni è riuscita ad imporre una reale supremazia di gioco e le conclusioni che si sono registrate hanno sempre difettato in precisione o in incisività.

Anche la ripresa pareva avviata nella stessa direzione quando, attorno al decimo minuto, la difesa dell’Imolese ha confezionato due regali di Natale anticipati, sfruttati in pieno dalla Stella Azzurra; prima un’uscita avventata di Mascolo ha consentito ai padroni di casa di infilare la porta sguarnita dal limite del’area, due minuti dopo un retropassaggio troppo corto di Commissari è stato intercettato dalla punta avversaria che ha saltato il portiere ed ha appoggiato comodamente in rete.

Merito dei ragazzi di Versari è stato quello di superare il momento di inevitabile smarrimento e di cercare con convinzione la rimonta. A 10 minuti dalla fine è arrivato il 2 a 1 grazie a Commissari, che ha rimediato all’errore precedente segnando con un bel destro dal limite dopo un’incursione che ha sorpreso la difesa di casa.  In pieno recupero Bucci si è incaricato di calciare una punizione dal limite ed il suo gran tiro si è stampato sulla traversa; il pallone è rimbalzato molto alto e Buscaroli è stato il più rapido ad intervenire insaccando di testa, fissando così il pareggio finale che tutto sommato rispecchia adeguatamente quanto visto in campo, anche se ai rosa di casa resta il rammarico di essersi fatti raggiungere ad un passo dalla meta.

Prossimo appuntamento sabato 21 con l’Amaranto Castel Guelfo, nelle cui file i nostri ragazzi ritroveranno Davide Capozzoli, compagno di squadra di molti di loro fino a pochi mesi fa.

20151108_103220 (2)