Ancora una vittoria per l’Imolese Juniores che non paghi della bella vittoria contro il Parma cercano e ottengono la vittoria nella lunga trasferta di Castelfidardo. Partita non semplice questa, la terza in sette giorni. Imolese che si schiera in campo con un 4-3-3 e che fin da subito prova a rendersi pericolosa. I primi tentativi arrivano già al sesto e all’ottavo minuto ma sono tentativi sterili. I ragazzi rossoblù appaiono stanchi e si fa fatica a trovare la giusta quadratura in campo. Per rendersi pericolosi allora serve un calcio di punizione che arriva all’undicesimo, ma Scarpati tira alto. Al diciottesimo bella azione sulla destra con Bussi che crossa al centro, ancora Scarpati, questa volta di testa, ma la palla finisce ancora sopra alla traversa. Castelfidardo non pervenuto e allora ospiti ancora in avanti. Al ventiseiesimo slalom di Bolelli e tiro dal limite di poco a lato. Brividi per Carnevali che però sette minuti dopo deve capitolare. Scarpati riceve e si accentra da sinistra, taglio di Lelli a portare via il difensore, buco nella difesa dove si infila Corvino servito al volo dal numero 10 Imolese. Esce alla disperata Carnevali ma Corvino lo beffa con un bel pallonetto. 1-0 e bella azione da parte degli ospiti. Nei restanti dieci minuti di primo tempo nulla da segnalare se non un piccolo infortunio a Campomori sostituito da Mazza.

Secondo tempo che si apre con un Imolese decisa a chiudere presto la pratica. Già al terzo Corvino tira verso la porta di casa ma la palla finisce alto. Al settimo altra occasione gol. Traversone di Farnè e tiro al volo di Bussi. Parata di Carnevali eccezionale e su successivo tiro di Corvino salvataggio sulla linea di Rabini. Imolese che vuole chiudere e al tredicesimo Lelli si libera bene in area e fa partire un destro incrociato sotto al sette, ma Carnevali compie un vero e proprio miracolo. Lelli che poi lascia il campo a Spada. Applausi per il classe ’99 Imolese. Il tempo scorre e il Castelfidardo prova a riprendere la partita ma le uniche occasioni sono fermate da un attento Calzolari. Imola che torna a spingere sul gas e con Hinek (ottima prova del regista Imolese) prima e Corvino poi fanno fare straordinari a Carnevali. A dieci minuti dalla fine finalmente gli ospiti riescono a trovare il gol; Dragan (subentrato a Farnè) mette in area un bel cross e Scarpati di testa realizza la rete della tranquillità. Partita finita, anche se al quarantesimo su una punizione al limite per i padroni di casa serve una bella parata di Calzolari per fare rimanere inviolata la porta Imolese.

Altri tre punti d’oro per l’Imolese che tra sette giorni affronterà il Mezzolara tra le mura amiche del Bacchilega. 

Formazioni e Tabellino:

Imolese Calcio 1919: Calzolari, Bratu, Ragazzini, Hinek, Campomori ©, Farnè, Bussi, Bolelli, Corvino, Scarpati, Lelli. A disp: Merlini, Spada, Dall’Olio, Spadoni, Barbini, Dragan, Lelli, Franceschelli.

Allenatore: Baiesi Alessandro

Castelfidardo: Carnevali, Maggiori, Chiaraluce, Rabini, Savino, Marzetti, Tombolini, Calderigi, Alessandrelli, Castellani, Berti. A disp: Carpano, Leggeri, Bacchiocchi, Shiroka, Tesi, Quercetti, Barbaccia.

Allenatore: Ruggeri Roberto

Sostituzioni Imolese Calcio 1919: Saidou – Farnè, Campomori – Giordani, Scarpati – Spadoni.

Sostituzioni Sammaurese: Vandi – Della Chiesa, Pozzi – Ricci

Marcatori: Corvino, Scarpati (I)

Ammonizioni: Corvino – Hinek – Spada (I), Castellani (C)