Risultato: 1-0 (0-0 pt)

IMOLESE: Lanzotti, Bonilla, Zossi, Olivi, Bertoli, Mordini, Poesio, Carboni (31’st Badje) , Ferretti, Selleri, Rocco (dal 10’pt  al 43’ st Tattini, dal 43’ Joel Valim). All.: Guido Pagliuca. A disp.: Bracchetti, Serra, Landi.  Lolli, Negro, Galassi.

MEZZOLARA: Busato, Callegari, Martelli, Cicerchia (4’pt Ponce), Laquaglia, Evangelisti, Malo (25’st Marzillo), Galeotti, Buonaventura, Macagno (8’st Visani), Iarrusso. All.: Fabio Bazzani. A disp.:  Cottignoli,Gabrielli, Signorini, Miti. Grieco, Stanzani.

Arbitro: Niccolò Panozzo di Castelfranco Veneto

Assistenti: Marco Ceolin di Treviso e Steven Zanette di Conegliano

Marcatori: 42’ pt Ferretti

Ammoniti: Callegari, Laquaglia, Iarrusso,

Un’altra giornata perfetta: tutti i ragazzi del settore giovanile allo stadio, il Galli pieno, ma soprattutto la quarta vittoria consecutiva dell’era Pagliuca. E’ un’Imolese che continua a scalare la classifica, a vincere contro avversarie che si chiudono e pensano al pareggio. Una rete nel finale di Ferretti ha regalato ai rossoblù un altro bottino pieno, meglio di così le cose non potevano andare contro un Mezzolara che ha venduto cara la pelle per 90 minuti.

Mordini e compagni stanno dimostrando come il gruppo è coeso, c’è voglia di sacrificarsi e lottare su ogni pallone, fatto questo, i risultati arrivano sempre. Una partita sofferta, ma contro i budriesi negli ultimi anni è sempre stato così.

Gli ospiti passano in vantaggio (2’), Iarrusso segna, ma la rete viene annullata per off side. Il primo acuto rossoblù è di Ferretti, ben imbucato da Carboni, l’attaccante vede negarsi la gioia del gol da Busato. Lanzotti è inoperoso, dall’altra parte però Ferretti, prima dell’intervallo, di testa coglie la parte alta dell’incrocio (45’).

L’Imolese attacca, il Mezzolara si difende, il copione continua anche nella ripresa.  Gli ospiti reggono quasi fin sotto lo striscione del traguardo, sui titoli di coda Ferretti trova la zampata finale che vale il poker di vittorie. Mercoledi si torna in campo al Galli per la sfida di Coppa Italia con il Castelfranco Emilia.