Risultato: 0-1 (0-0 pt)

VILLAFRANCA VERONESE: Cantamessa, Belfanti, Tonini, Antinori, Fochesato, Binatti (33’pt Posarelli), Tanaglia, Spinale, Ghezzi, Vincenzi (29’st Scarpa), Mella (10’st Hanine) . All.: Sauro Frutti. A disp.: Bagica,  Dorella, Calvetti, Cecco, Aruci,  Milanese.

IMOLESE: Lanzotti, Bonilla, Zossi, Olivi, Bertoli, Mordini, Landi (49’st Casella), Carboni (33’st Serra), Tattini (13’st Joel Valim), Selleri, Rocco. All.: Guido Pagliuca. A disp.: Bracchetti, Negro, Campomori, Lolli, Badje, Casalone.

Arbitro: Marco Monaldi di Macerata

Assistenti: Francesco Monella di Chiari e Luca Garatti di Crema

Marcatori: 12’st Rocco,

Ammoniti: Ghezzi, Tonini, Antinori, Posarelli, Joel Valim

La cura Pagliuca funziona, il tecnico  toscano in tre partite sulla panchina dell’Imolese ha portato in dote 9 punti, un bottino che consente ai rossoblù di risalire la china in graduatoria. I rossoblù stavolta con il minimo sforzo si sono presi l’affermazione esterna sul campo del Villafranca Veronese, una partita sofferta, ma vincente.

Il primo squillo è dei padroni di casa, Spinale batte a rete, Bonilla salva sulla linea.  Gli ospiti prendono in mano le redini della partita, Selleri tira alto (8′). Altra occasione ghiotta per i rossoblù: angolo di Tattini, la battuta a rete di Selleri è potente, sulla traiettoria c’è involontariamente Bertoli che respinge. Ancora Imolese: cambio di gioco di Selleri, Landi rifinisce per Rocco, palla alta.

La ripresa si apre nel segno dei veronesi, Spinale coglie la traversa (1’). La partita si sblocca, Rocco prima si guadagna un calcio d’angolo, poi in mischia infila la rete dell’1-0.

Il match è sempre più combattuto, Rocco potrebbe chiuderlo (34’), il suo tiro secco si va a stampare sulla traversa. Il risultato non cambia, nove punti nelle ultime tre gare per i rossoblù. Domenica prossima la gara casalinga con il Mezzolara.