Risultato: 0-1 (pt 0-0)

SAMMAURESE: Stimac, Pesaresi, Ferrari (2’pt Morri), Rosini, Monti(31’st Pieri), Sampò, Gaiani, Scarponi, Traini, Bonandi, Bentivoglio. All.: Stefano Protti. A disp: Pantarotto, Giulianelli, Solinas, Antonelli, Protti,  Gobbi, Bertozzi.

IMOLESE: Lanzotti, Zossi, Olivi,  Bertoli, Serra, Poesio, Landi (19’st Mordini), Carboni (4’st Bonilla), Selleri, Rocco (28’st Joel Valim), Ferretti. All.: Guido Pagliuca. A disp.: Bracchetti, Galassi, Syku, Lolli, Casalone, Tattini.

Arbitro:  Matteo Centi di Viterbo

Assistenti: Leonardo Primieri (Perugia) e Matteo Cicalini (Perugia)

Marcatori: 40’st Selleri

Ammoniti: Serra, Carboni, Sampo’

Espulsi: 42’pt Poesio, 44’st Ferretti. Espulsi dalla panchina Giulianelli e Galassi.

FORLI’- Il carattere e la volontà sono ingredienti fondamentali per vincere una partita, e questo pomeriggio l’Imolese ha mostrato entrambe le cose buttando il cuore oltre l’ostacolo. Un match che poteva essere condizionato dall’espulsione di Poesio avvenuta nel finale del primo tempo, i ragazzi di Pagliuca  invece hanno stretto i denti e raddoppiato le energie, grazie ad una rete di Selleri a pochi minuti dalla fine è arrivata una preziosa vittoria. Tre punti che interrompono il digiuno che durava dalla sfida inaugurale con la Correggese di inizio settembre.

I rossoblù hanno tenuto bene il campo, nel primo tempo Selleri lancia Rocco che si ferma sullo spigolo dell’area, si gira e poi conclude impegnando Stimac. Altra ghiotta occasione per l’Imolese, la conclusione di Poesio si stampa sulla traversa, l’azione continua, Zossi cerca il tiro, sulla traiettoria va Ferretti che tocca il pallone, il portiere di casa si supera mettendo in angolo. Nel finale di primo tempo, Poesio viene espulso per un fallo su Traini.

C’è una ripresa da giocare con un uomo in meno, gli ospiti reggono coprono bene gli spazi,  tanto che nel finale Selleri piazza la zampata vincente con una punizione delle sue. Viene espulso anche Ferretti (44’), sotto di due uomini il fortino ospite regge e arriva una vittoria che sembrava impossibile o quasi all’intervallo. Mercoledì si torna in campo, l’Imolese giocherà al Romeo Galli (ore 15) con l’Arzignano Chiampo.