A caccia di una rivincita sportiva, dopo il turno infrasettimanale l’Imolese torna in campo al Romeo Galli (calcio d’inizio ore 15), i rossoblù affronteranno il Delta Rovigo. La formazione ospite allenata da Bagatti in questo primo scorcio di campionato ha messo in cassaforte un solo punto:

I nostri avversari – dice il tecnico Bardi – finora hanno fatto un po’ fatica, ma guai a sottovalutarli, è normale che all’inizio di un torneo una squadra rinnovata possa avere delle difficoltà. Il Delta Rovigo ha un grande organico e prima o poi i valori verranno fuori, in casa nostra dovremo impedire che questo accada.

L’Imolese arriva dalla sconfitta nel turno infrasettimanale di San Marino:

Una battuta d’arresto che va archiviata in fretta, in questi giorni abbiamo analizzato gli errori, quello più evidente è stato l’aver giocato un primo tempo sotto tono e ritmo. I miei ragazzi hanno esperienza e personalità, doti che ci permetteranno di evitare gli errori di San Marino già nella sfida casalinga con i veneti.

I rossoblù vogliono riprendere il cammino:

Il nostro obiettivo – chiude Bardi – è quello di tornare a fare risultato pieno, vogliamo muovere la classifica a nostro favore aggiungendo punti ai quattro collezionati nei primi tre incontri. Siamo consapevoli che sarà una sfida difficile da affrontare, la squadra si è preparata bene ed è pronta ad una gara davvero molto dura.

Le altre partite di giornata: Clodiense – Correggese, Legnago – Bellaria Igea, Lentigione – Villafranca Veronese, Parma – Altovicentino, Ribelle – Fortis Juventus, Romagna Centro – Arzignano, San Marino – Ravenna, Virtus Castelfranco – Sammaurese, rinviata Forlì – Mezzolara.