Non bastava il caldo record, il DS rossoblu Ghinassi infiamma l’estate imolese con un altro colpo: Giacomo Serra, difensore centrale mancino classe 1996.

Prestanza fisica, buona tecnica e solidità in entrambe le fasi di gioco sono solo alcuni dei tratti salienti dell’identikit da giocatore del neo rossoblu. Nell’ultima stagione Giacomo è stato una delle colonne portanti della primavera del Sassuolo (23 presenze) e nella giornata odierna ha raggiunto il ritiro dell’Imolese Calcio dopo aver sostenuto la prima parte della preparazione proprio con la prima squadra dei neroverdi emiliani in Trentino Alto Adige.