L’Imolese ha piazzato un altro colpaccio, questa volta però si tratta di un ritorno, in giornata il club rossoblù ha messo sotto contratto Joel Valim, attaccante classe 1987, il brasiliano ha giocato ad Imola nelle stagioni 2011/2012 e 2012/2013.

In seguito è passato al Delta Porto Tolle (C2), Sambenedettese fino a dicembre 2014, poi il passaggio al San Nicolò.

Un altro elemento a disposizione del tecnico Attilio Bardi, un’operazione condotta ancora una volta dal direttore sportivo Filippo Ghinassi e dal presidente Lorenzo Spagnoli “Questo è un ritorno sicuramente gradito alla città – dice Spagnoli – quando Joel ha giocato ad Imola ha sempre fatto cose molto importanti. E’ un mancino che gioca a destra, la sua duttilità sarà importantissima nelle strategie tecniche di Attilio Bardi. Dopo l’esperienze degli ultimi campionati con altre maglie, abbiamo deciso di riprenderlo sapendo quello che può  dare a livello umano e tecnico”.

Il giocatore attualmente è in Brasile e tornerà in Italia mettendosi a disposizione di Attilio Bardi a partire dal 21 luglio.