Dopo i colpi di questa settimana, gli arrivi di Bertoli e Ferretti,  il diesse Filippo Ghinassi insieme al presidente Lorenzo Spagnoli, ha perfezionato il colpo Davide Zossi, centrocampista di proprietà dell’Udinese Calcio,  classe 1997.

Nell’ultima stagione agonistica il calciatore ha giocato nella formazione Primavera del club friulano collezionando 25 presenze: 22 in campionato,  due in Coppa Italia e una nella fase finale dei play off per un totale complessivo di 1972 minuti giocati.

“All’inizio non trovavo spazio – dice il neo rossoblù-, poi un po’ alla volta il mister mi ha dato fiducia e sono contento di aver fatto una buona stagione insieme ai miei compagni di squadra. Ho giocato tanto, la cosa mi rende soddisfatto”.

Dopo il settore giovanile Zossi è alla prima esperienza in un campionato senior: “Mi auguro che questa avventura mi aiuti a crescere sia fisicamente che tatticamente,  il mio ex compagno Syku mi ha parlato dell’ambiente e di come venga vissuto il calcio ad Imola, la serie D è un campionato importante, noi speriamo di salire di categoria”.

Un centrocampista ambidestro di 181 centimetri: “Non ho preferenze sulla fascia da occupare ma amo giocare più sulla linea mediana che su quella difensiva, ruolo che comunque ho fatto quando l’allenatore mi ha chiesto di svolgerlo. Il 3-4-3 è un modulo che mi piace”.