Settore Giovanile

Giovanissimi ’00: semifinale – Persiceto 85 – Imolese

By 22/05/2014 No Comments
.

Campionato Giovanissimi Interprovinciali – fasi finali – semifinale di ritorno – 18 Mag 2014

Persiceto 85 – Imolese = 1 – 1

Con una partita intensissima, perfetta, giocata al massimo dall’ inizio alla fine i Giovanissimi di Mister Fantoni escono indenni da San Giovanni in Persiceto e accedono con merito alla finalissima contro il San Lazzaro che, con lo stesso punteggio, avendo vinto all’ andata 2-1, ha eliminato il Progresso di Castelmaggiore.

Persiceto costretto ad inseguire fin dall’ inizio per effetto della sconfitta per 3-1 subita all’ andata dai rossoblù imolesi; ma nonostante questo sono i nostri ragazzi a rendersi pericolosi già al 4′ con un’ azione personale di Palma che scende sulla destra, dribbla due difensori, ma il suo tiro si ferma sull’ esterno della rete dando da fuori l’ illusione del gol; e al 11′ quando ancora Palma, sempre da destra, mette ancora al centro ma la difesa locale anticipa di un soffio Sasso.

Al 14′ Sasso mette in movimento Palma, vera spina nel fianco della difesa persicetana, ma il suo pallonetto a portiere battuto passa di poco alto; e ancora al 16′ Galanti lancia al centro per Marasco il cui tiro non trova la porta.

Al 17′ proiezione offensiva del Persiceto con un tiro da fuori del loro esterno con palla controllata senza problemi da Taormina.

Locali che premono in avanti ed al 32′ passano in vantaggio: azione in area imolese e contrasto tra Graziano e il loro attaccante punito dall’ arbitro con il rigore: tiro del loro capitano, bravo Taormina a intuire e toccare appena la palla ma non può evitare la rete; Persiceto in vantaggio 1 – 0.

L’Imolese  accusa il colpo e  la ripresa vede iniziare il Persiceto all’ attacco; al 7′ palla che attraversa tutta l’ area imolese ma gli esterni locali non ne approfittano; e al 15′, dopo una punizione di Messina a spiovere in area per la testa di Palma, fuori di poco, ecco la mossa uscita dal “cilindro” di Mister Fantoni destinata a cambiare la gara: fuori Marasco per Gentilini messo a centrocampo con Graziano spostato al centro dell’ attacco rossoblù.      La mossa che da’ subito i frutti sperati, esattamente al minuto 20: palla recuperata da Sasso sulla tre quarti locale e messa in mezzo all’ area; Graziano svetta di testa più in alto di tutti e la mette sotto l’ incrocio dove il portiere persicetano, non può proprio arrivare: 1 – 1 e grande gioia da parte dei rossoblù.

Persiceto alle corde e concitato finale in cui è però ancora l’ Imolese a chiudere in avanti; il tiro dal limite di Graziano al 29′ batte il portiere ma un difensore salva sulla linea un gol già fatto.

Grande prova dei nostri ragazzi impeccabilmente, come di consueto, guidati da Mister Fantoni, che ribadiscono la loro forza e si qualificano per la finalissima interprovinciale. Partita secca che sarà disputata il prossimo 1 giugno in sede ancora da definire.

In bocca al lupo ragazzi!

.