Prima Squadra

Davide Burnelli: “Con il Palazzolo dovevamo vincere”

By 18/12/2013 No Comments

Una delle più belle sorprese di questa stagione è Davide Burnelli,  decisamente un colpo  interessante  messo a segno dalla coppia Spagnoli – Ricci. Una grande intuizione,  e il giocatore  finora  ha ripagato la fiducia del club sfornando una buona prestazione dietro l’altra. ‘Burno’ sta facendo ottime cose, corre su e giù per il campo a perdifiato, è velocissimo e quando decide di incunearsi nella difesa avversaria sono veramente dolori. Domenica ha bagnato la sua partita con un gol, una traversa e un palo sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Petrascu.

“Quando ho fatto il 3-2 – dice Davide- il mio primo pensiero è stato quello che la gara potevamo vincerla, dovevamo solo chiuderci in difesa per fare i tre punti. Invece tutti quanti siamo stati  troppo disattenti, non è possibile beccare tre gol su altrettante palle inattive. La seconda marcatura del Palazzolo l’abbiamo regalata noi, vincevamo 2-1, invece di giocare la palla al limite dell’area bastava buttarla in tribuna”.

Davide non è soddisfatto: “Potevano essere tre punti importanti, l’Imolese ne ha lasciati due per strada, anche il 3-3 è arrivato in maniera strana, in mischia non ci abbiamo proprio capito nulla, siamo stati dei polli e certi disattenzioni non vanno commesse”.

Domenica Burnelli ha giocato veramente bene segnando, ma prendendo pure due legni: “Finora ho fatto solamente 3 gol, d’ora in avanti proverò a giocare di più vicino alla porta. Domenica  quando ho colpito la traversa  ho tirato troppo alto, sul palo invece l’ho deviata d’istinto; peccato perché un altro mio gol probabilmente ci avrebbe regalato la vittoria”.

Il giovanissimo giocatore di Farneti guarda la classifica: “E’ buona e siamo ottavi a 23 punti, la dodicesima però  ne ha 20 e questo significa che non siamo ancora a posto,  nelle ultime due giornate abbiamo perso punti in maniera inspiegabile. Ora concentriamoci sulla sfida di domenica, l’Imolese deve  chiudere bene il 2013 e ripartire, i nostri avversari non sono più la squadra incontrata in Coppa Italia, per fare risultatodavideburnelli ci vuole la massima attenzione”.

(Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – Foto Sanna)