Prima Squadra

Il rush finale del girone d’andata

By 29/11/2013 No Comments

Quando sei in linea con i propri obiettivi, tutto quello che devi fare durante la settimana ti riesce meglio, lavori con più tranquillità aspettando la partita successiva. L’Imolese deve centrare la permanenza in serie D,  gli uomini di Farneti dopo 13 incontri hanno messo in cassaforte 19 punti, oltre un punto di media a partita, con un ruolino di marcia così anche nella seconda parte di campionato, la salvezza è praticamente assicurata.

I rossoblù dopo aver stentato all’inizio, ora hanno acquistato maggiore sicurezza e la classifica ha cominciato a sorridere non poco, l’unico difetto sono i pochissimi gol segnati, 16 contro i 21 subiti.

Alla fine del girone d’andata mancano quattro partite, un poker di match di media difficoltà vista la graduatoria delle avversarie, ma nel girone D non c’è proprio nulla di scontato come dimostrano i tanti risultati a sorpresa che arrivano ogni domenica.

Il prossimo step sarà in casa con il San Colombano, un remake della sfida promozione dello scorso campionato, i lodigiani hanno solamente 4 punti in meno e arriveranno al Galli per riprendersi la rivincita dopo le sconfitte rimediate a giugno. Farneti dovrà fare a meno di alcuni titolari, ma potrà schierare per la prima volta Sebastian Petrascu, e qui c’è da capire come cambierà la squadra con il giocatore rumeno in campo. L’8 dicembre altro match salvezza, questa volta a Fidenza, i parmensi hanno 12 punti  e tanta voglia di risalire la china, prendere punti nelle terre verdiane significherebbe avvicinarsi sensibilmente a quota 40, una soglia che dovrebbe garantire la permanenza in categoria.

L’ultima sfida casalinga al Galli è in programma il 15, arriva il Palazzolo, 10 punti e una salvezza da centrare, anche in questo caso è di vitale importanza muovere il bottino ottenuto fino a quel momento. Il girone d’andata si chiude il 22 dicembre con la trasferta sul campo del Ceccato secondo alle spalle della Correggese, i veneti sono decisamente un’altra squadra rispetto a quella vista ad agosto in Coppa Italia. Il ritorno parte il 5 di gennaio con la visita alla Fortis Juventus, quel giorno le idee saranno molto più chiare. (Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – Foto Sanna) imolese_05