Prima Squadra

Spagnoli: “La squadra è in crescita”

By 19/10/2013 No Comments

La media e’ di quelle che ti fa soffrire fino alla fine della stagione. Un punto a partita è questo il raccolto dei rossoblù, un bottino che mette la squadra di Franco Farneti in una posizione di classifica a metà del guado. Nelle ultime due partite casalinghe sono arrivati sei punti e in questa stagione mai l’Imolese ha centrato due risultati utili consecutivi: “E’ un tabù da sfatare – dice il presidente Lorenzo Spagnoli -, sarebbe bello farlo contro i miei amici del Romagna Centro, con loro c’è un grande rapporto, per una partita saremo rivali, poi dopo il novantesimo ci stringeremo la mano facendo quattro chiacchiere come sempre”.

Due vittorie in casa e un pareggio esterno, è questo il ruolino di marcia completo di Balestra e compagna: “Sono sette punti ma qualcosa in più poteva arrivare e ce lo meritavamo, e sarebbe stato importante avere più punti nella nostra classifica. Sappiamo che si può fare sempre meglio, la squadra ha pagato un po’ lo scotto alla categoria, l’Imolese è una neo promossa e sa di aver intrapreso un percorso e per farlo deve lavorare tanto migliorando in ogni gara. Ho fiducia nei ragazzi e in tutto quello che fanno, le risposte arriveranno strada facendo, su questo ne sono certo”.

Nell’ultimo match l’Imolese ha dovuto fare i conti con tante assenze: “Mancavano Belluzzi, Bunda, Ragazzini e Tattini, voglio fare i complimenti a chi è andato  in campo e non ha fatto rimpiangere nessuno, chi ha giocato meno ha tutta la voglia per essere utile alla causa, questo è .un bel segnale che ci farà crescere ancora”.

In classifica comanda il Thermal Ceccato squadra che l’Imolese ha eliminato in Coppa Italia: “Quando li abbiamo incontrati sembravano meno forti, i ragazzi fecero una gran bella partita dove riuscimmo a mettere da parte tutti i nostri difetti e a mostrare i loro, il Ceccato è in testa e questo significa che nel calcio quando migliori il tuo rendimento puoi fare tanta strada”.

Nel campionato un po’ alla volta stanno venendo fuori i valori e strada facendo tutte le squadre capiscono dove puoi arrivare: “Il girone è diviso in due tronconi, 6-7 a cercare di raggiungere i play off e le altre che vogliono mantenere la categoria, il campionato è spaccato in due, noi siamo nel secondo gruppone, dovremo essere bravi a non perdere colpi e fare punti anche contro le squadre blasonate. Speriamo di raggiungere la permanenza in serie D il prima possibile”.  (Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – Foto Sanna)