Prima Squadra

Farneti: “Non possiamo prescindere dall’agonismo”

By 07/10/2013 No Comments

L’umore è ovviamente nero, dopo la bella prova di domenica scorsa con il Forcoli, ci si attendeva un altro tipo di partita, invece i rossoblù hanno steccato il primo tempo, sono stati più volenterosi nella ripresa, ma non è bastato per fare punti ha Correggio.

“Nella prima frazione – dice il tecnico Franco Farneti-  ci hanno messo sotto di brutto,  è stata paradossale l’occasione  fallita con Belluzzi, fosse entrato quel pallone la partita avrebbe avuto una storia diversa. Al primo vero pallone giocato dalla Correggese, dietro abbiamo fatto una sciocchezza e siamo stati puniti”.

I reggiani sono stati cinici, l’uno due confezionato da Luppi ha messo sotto l’Imolese e nella ripresa la partita poteva avere un corso diverso: “Sotto 2-0 la ripresa  è stata diversa, abbiamo sempre avuto in mano il pallino del gioco, ma non siamo riusciti a finalizzare le occasioni avute con Orlando e Tedeschi, avessimo accorciato le distanze il risultato sarebbe stato in bilico e poteva esserci la possibilità per fare risultato su un campo difficile come quello di Correggio contro un’ottima formazione”.

Il tecnico rossoblù recrimina sulla prima frazione: “Il nostro approccio è stato timido ancora una volta,  questa squadra deve migliorare tanto  sul piano della personalità,  ma pure il tema tattico che si interpreta durante le partite,  si possono fare dei passi in avanti anche sotto la loro costruzione del gioco.  La chiave della partita è stata la loro impostazione, hanno praticamente sempre eluso  la nostra pressione sul possesso palla, bisognava essere più incisivi, questo non è avvenuto e il raccolto è stata una sconfitta”.

Farneti è piuttosto deluso dall’atteggiamento tenuto dai suoi giocatori: “Questo è un campionato dove mentalmente devi sempre essere al 100%, l’Imolese non può prescindere da questo aspetto perché diversamente diventa una squadra molto normale che farà molta fatica nel corso di tutto il campionato. Ora bisogna reagire a questa sconfitta, conosco una sola strada ed è quella del lavoro, se non facciamo questa cosa per noi sarà sempre più dura indipendentemente dall’avversario che avremo davanti”.

Il tecnico si aspetta una reazione, in classifica i punti sono solamente quattro e da qui in avanti tutte le partite saranno sempre più decisive.  (Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – foto Sanna)

Mister Franco Farneti prepara la seduta di allenamento

Mister Franco Farneti prepara la seduta di allenamento