Prima Squadra

Ricci: “Non meritavamo la sconfitta”

By 16/09/2013 No Comments

Il rammarico in casa Imolese è grande. La squadra ha giocato, ha tenuto testa alla Lucchese per 75 minuti, poi nel momento migliore è arrivato il gol ospite che ha tagliato le gambe alla truppa di Franco Farneti. Il bilancio dopo tre partite è di un solo punto: “Per una squadra che deve salvarsi come noi – dice il direttore tecnico Gianluca Ricci – i punti sono troppo fondamentali, siamo ancora all’inizio della stagione, abbiamo tutto il tempo per recuperare; fin qui l’Imolese ha raccolto meno di quanto meritasse realmente sul campo. Solo nella prima partita si è sbagliato prestazione e atteggiamento, con Castelfranco e Lucchese invece le cose sono andate molto meglio”.

Sul campo si è vista la differenza di esperienza quando il pallone cominciava a pesare: “Oggi (ieri, ndr) siamo stati sfortunati, la squadra si è espressa bene e non  meritava  assolutamente la sconfitta arrivata solamente nell’ultimo quarto d’ora di incontro. I ragazzi sono ovviamente rammaricati, ma devono essere contenti, con queste prestazioni riusciremo a fare bene nel prosieguo del campionato dove l’obiettivo finale è la permanenza in categoria. Se giochiamo come è stato fatto con la Lucchese non avremo problemi”.

Farneti ha messo in campo una squadra battagliera, che ha lottato e tenuto testa ad un’avversaria che a fine stagione cercherà di giocarsi il salto di categoria: “La Lucchese è un’ottima squadra, l’Imolese le ha tenuto testa in modo quasi impeccabile, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, invece raccogliamo una sconfitta, ma ripeto: la prestazione c’è stata e questo mi rende orgoglioso di queste ragazzi”.

Tanti passi in avanti rispetto all’incontro di quindici giorni fa che aveva sancito il ritorno in serie D: “Non era facile scrollarsi di dosso il risultato dell’esordio, in queste due settimane si sono visti tanti passi in avanti”.

Ieri c’è stato l’esordio di Marco Tattini con novanta minuti in campo: “Ha fatto una grande partita, si vede che è di un’altra categoria, ci ha dato qualcosa in più e andando avanti potrà fare sempre meglio quando avrà trovato una maggiore intesa con i compagni. Il suo è un ottimo acquisto, e andando avanti darà maggiore tasso tecnico a tutto il gruppo. Il suo esordio è stato positivo e sono veramente soddisfatto”.

Spagnoli e Ricci salutano i tifosi

Spagnoli e Ricci salutano i tifosi