Settore Giovanile

Giovanissimi 2000: Imolese-Spal

By 10/09/2013 No Comments
.

IMOLESE – S.P.A.L. = 1 – 5  (Marasco)

Altro test impegnativo per i 2000 dell’Imolese, il terzo in 10 giorni contro una squadra di pari età professionisti, la Spal, società che come blasone non ha bisogno di presentazioni.

I ragazzi di Fantoni escono sconfitti  per 5-1, risultato simile all’unico precedente fra le due formazioni 2000, quando a fine 2011, finì con il punteggio di 4-0 (allora si giocò a Ferrara). Test  comunque positivo quello giocato dai rossoblù, un match combattuto e a tratti, sopratutto nella prima frazione, ben giocato dall’undici imolese.

Fase di studio nella parte iniziale della partita da ambo le parti, poi dopo una incursione di Marasco, predominio territoriale degli ospiti e prima un bel recupero di Boldizsar seguito da due grandi parate di Tonini hanno impedito ai ferraresi la marcatura.

Ma nel momento di maggiore pressione degli ospiti ecco che l’Imolese colpisce: azione di Boldizsar che serve Marasco, il quale si infila tra due avversari e dal limite lascia partire un tiro “a giro” che si infila all’incrocio e non lascia scampo al portiere ospite; Imolese in vantaggio al 33′, e con questo punteggio si chiude la prima frazione.

Ripresa subito di marca ferrarese; azione da destra della Spal, palla in mezzo e stacco di testa del loro centrale che non lascia scampo al subentrato Taormina: 1-1.

La Spal insiste e, su percussione stavolta centrale, il loro attaccante indovina un tiro dal limite che passa tra le maglie della nostra difesa e si infila alle spalle del nostro portiere per il 1-2 ospite.

Forti del vantaggio ottenuto i ferraresi alzano i ritmi e nel contempo i rossoblù forse risentono di un po’ di stanchezza, ed ecco che da una punizione dal limite dell’ area concessa dall’ arbitro Magnotta ( impeccabile la sua direzione) e dalla conseguente azione gli ospiti si portano sull’ 1-3.

Gli ospiti insistono e ancora da un’ azione sviluppatasi sulla destra trovano la quarta rete con un tiro ancora dai 16 metri e poco dopo, a seguito di un pallone perso a centrocampo, la Spal si porta sul 5-1 finale grazie a una conclusione da poco dentro l’area.

Test sicuramente “tosto” giocato contro una squadra ben organizzata e che ha fatto vedere un buon calcio e una bella organizzazione di gioco, e che si e’ rivelato utilissimo a mister Fantoni in previsione dell’ inizio del campionato, previsto per il prossimo 22 settembre.

.