AllieviSettore Giovanile

ANCHE I GIOVANISSIMI ’99 RAGGIUNGONO LA FINALISSIMA!

By 29/05/2013 No Comments
I Giovanissimi '99. Ce l'hanno fatta, anche loro si giocheranno la Finalissima del proprio campionato domenica 2 giugno.

I Giovanissimi ’99. Ce l’hanno fatta: anche loro si giocheranno la Finalissima del proprio campionato domenica 2 giugno.

Seconda finale assoluta nei campionati giovanili per il Settore giovanile dell’Imolese Calcio 1919: dopo i ragazzi del ’98, anche i Giovanissimi ’99 sono arrivati fino in fondo, conquistando la Finalissima del proprio campionato.

Gli Interprovinciali guidati da Mister Ghinassi, hanno avuto la meglio, in una memorabile semifinale su un validissimo Progresso. Nel girone di semifinale entrambe le squadre avevano avuto la meglio sulla Virtus Castelfranco: 1-4 in trasferta i bolognesi e 3-0 in casa l’Imolese. La terza gara, giocata in quel di Castelmaggiore risultava dunque decisiva per la qualificazione alla Finalissima.

Parte fortissimo il Progresso che mette sotto gli imolesi nei primi minuti e dopo qualche sporadico attacco trova dopo circa 10’ minuti l’episodio che cambia il corso degli eventi: sul tiro a botta sicura dell’attaccante del Progresso, Pelliconi devia la traiettoria del pallone con un braccio: gesto istintivo, ma l’arbitro decreta rigore ed espulsione (giustamente). Il Progresso trasforma il penalty e  passa in vantaggio: 1-0. Imolese in 10 uomini. Mister Ghinassi rimescola le carte, togliendo un attaccante ed inserendo Gualandi. L’Imolese scossa dal gol subito reagisce, creando alcune buone trame di gioco, ma il Progresso ribatte colpo su colpo e trova il gol del 2-0 con una veloce ripartenza. La situazione per l’Imolese appare disperata, sotto di due gol, con un uomo in meno, con gli avversari con il morale alle stelle che attaccano a testa bassa, sfiorando anche la terza rete. L’Imolese non molla e riesce ad andare negli spogliatoi limitando il passivo a due reti.

Nell’intervallo i ragazzi si guardano negli occhi e come già accaduto in un paio di occasioni in questa stagione, nella difficoltà estrema tirano fuori il meglio da se stessi. In campo rientrano con una determinazione feroce, andando a cercarsi quella fortuna che a volte serve, che in questo caso si materializza in un rigore concesso dall’arbitro. Normanni se lo procura e lo realizza: 2-1. Il Progresso si impaurisce, l’Imolese ci crede, cresce, e comincia ad arrivare prima sul pallone. Dopo diverse azioni sfumate in fase di rifinitura, finalmente Triventi si invola verso la porta avversaria e batte il portiere avversario: 2-2. Gioia immensa in campo e sugli spalti.

Ma non è finita: i ’99 imolesi nonostante l’inferiorità numerica e lo sforzo profuso, non tolgono il piede dall’acceleratore, e dopo diversi tentativi, all’ultimo respiro trovano il gol della vittoria: lo segna Colangelo, freddo nel realizzare un rigore concesso per un netto fallo di mano da parte di un difendente del Progresso nella propria area. E’ il gol del definitivo 3-2. Dopo un ulteriore minuto di recupero, l’arbitro fischia la fine, ed i ragazzi dell’Imolese possono liberare tutta la loro gioia per una vittoria soffertissima, fortemente voluta, ottenuta con grazie alla compattezza straordinaria che ha sempre contraddistinto questo gruppo in questa stagione.

Esce a testa alta il Progresso, che sul campo si è dimostrata una squadra fortissima, senza dubbio la più valida incontrata fino ad oggi all’Imolese quest’anno.

Ora la Finalissima per il titolo: domenica 2 giugno, in campo neutro (ancora da stabilire), contro il Formigine, ultimo ostacolo che separa i nostri ’99 da un sogno che mai come oggi, sembra poter diventare realtà.

 

figc.