Prima Squadra

FARNETI: “Attenzione alla Ribelle”

By 10/04/2013 No Comments

farnetifarnetiA tre giorni dall’impresa di Martorano contro la capolista Romagna, l’Imolese torna in campo a Castiglione di Cervia, e dall’altra parte troverà la Ribelle allenata dall’ex tecnico rossoblù Marco Menghi. La sfida era stata rinviata prima di Pasqua, i romagnoli avevano alcuni giocatori impegnati nel Torneo delle Regioni, ora si gioca con le due squadre lanciatissime: “Domenica i miei ragazzi – dice il tecnico Franco Farneti – hanno giocato la miglior partita stagionale, mi auguro che questi tre punti ci diano ancor di più maggiori motivazioni per fare una grande gara con la Ribelle. Pure i nostri avversari saranno molto motivati e mi aspetto una partita piacevole ed impegnativa per entrambe”.

Quando giochi un turno infrasettimanale un allenatore cerca di risparmiare energie: “Probabilmente cambierò qualcosa, gli impegni ravvicinati possono portarti un po’ di stanchezza, sto pensando a qualche variazione per avere maggiori forze fresche in campo, domenica giocheremo di nuovo e non vorrei trovarmi con un organico spompato”

Settantadue ore fa fra i protagonisti Ramoz e Sabbioni: “Ho la fortuna di allenare un gruppo che può contare su tanti giocatori, tutti e due non mettevano piede sul rettangolo di gioco da un po’ di tempo, ma la loro risposta è stata veramente ottima”.

E’ tutto da verificare l’utilizzo di Andrea Orlando e Lorenzo Spagnoli: “Arrivano entrambi da problemi fisici, spero di poterli recuperare e buttarli nella mischia. Se non sarà con la Ribelle li rivedremo nell’undici titolare con il San Antonio, due così meglio averli a disposizione che lontano dalla squadra”.

La Ribelle nelle ultime settimane ha ingranato le marce giuste: “Stanno facendo bene, il loro morale è a mille come il nostro, andremo in trasferta per vincere e faremo di tutto per riuscirci”.

Il secondo posto è sempre nel mirino: “Vogliamo fortemente arrivare secondi, posi se il Romagna Centro sbaglia qualche colpo tanto meglio. Intanto la Sammaurese sta marciando a ritmi vertiginosi, devono ancora riposare e il nostro auspicio è quello di approfittarne quando ciò accadrà. Ora però pensiamo a portare via punti alla Rivelle aggiungendoli alla nostra classifica, speriamo di ripetere la prestazione di domenica  a Martorano”.  (Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – foto Sanna)