Prima Squadra

COLPACCIO con la capolista

By 08/04/2013 No Comments

esultanza0-2

ROMAGNA CENTRO: Gargiulo, Turci (38’ st Tarnogrodzki), Carnesecchi, Dall’Olio, Roccati, Luconi, Lombardini, Tola (30’st Greco), Maiorano, Gardenghi, Peluso (30’ st Balducci). All.: Medri. A disp.: Zollo, Pieri, Folegattti, Carrozzo.

IMOLESE: Cordisco, Poggi, Battistni, Balestra, Venturi,  Sciuto (21’ st Sabbioni), Ramoz (39’ st Bevoni), Ragazzini, Tedeschi, Pezzi (30’ st Orlando), Joel Valim. All.: Farneti. A disp.: Spada, Bunda, Colino, Casolini.

Arbitro: Meocci di Siena

Assistenti: Torraccio (Ravenna) e Collesano (Reggio Emilia)

Marcatori: 23’ st Pezzi, 48’ st Orlando

Ammoniti: Turci, Dall’Olio, Lombardini, Poggi, Tedeschi

QUANDO RIESCI a stupire, significa che hai le motivazioni giuste, non sei appagato e ti senti pronto per il finale di campionato. L’Imolese ha piazzato il colpo, un uno – due micidiale sul campo della capolista, una vittoria importantissima per questo finale di stagione che attende i ragazzi di Franco Farneti. Puntare al secondo posto non è un’utopia e ci sarà da vincere la concorrenza si tante squadre blasonate. I rossoblù hanno giocato con il piglio della grande team al cospetto di questo campionato lo sta praticamente dominando. Il primo squillo di tromba è di Tedeschi, lanciato a rete da solo, si fa ipnotizzare da Gargiulo. C’è un possibile calcio di rigore per un fallo subito da Pezzi. Si vedono i romagnoli con Gardenghi e Peluso, Cordisco è attento e presidia bene la propria porta. Il tempo si chiude con le conclusioni a lato di Pezzi e Maiorano. La ripresa è parecchio scoppiettante, l’Imolese tiene bene il campo e non si fa impensierire dagli avversari. Si vede subito la capolista, Tola spara fuori. La conclusione di Pezzi viene deviata in angolo. Passa l’Imolese: Dall’Olio sbaglia il retropassaggio, ne approfitta Pezzi che si gira su se stesso e non lascia scampo a Gargiulo. Sotto di una rete il Romagna Centro abbozza una reazione, la difesa rossoblù tiene e non corre particolari pericoli. Farneti toglie Pezzi e fa entrare Orlando, la mossa è ancora una volta azzeccata, il neo entrato segna il gol della staff per il 2-0 finale. Affermazione meritatissima per la migliore Imolese delle ultime stagioni, a questo punto del campionato i rossoblù non erano mai stati così in alto. Mercoledi si torna in campo, ancora in trasferta, questa volta sul terreno della Ribelle (ore 16.30).  (Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – Foto Sanna)