Prima Squadra

OGGI, IMOLESE – MASSA LOMBARDA

By 20/01/2013 No Comments

farnetiesultaSi è parlato  tanto di questa partita, del fatto che potesse essere rinviata, e dall’Imolese è arrivato un grande senso di sportività, sottolineato dalla federazione. Nel recente passato, tante squadre hanno sfruttato la presenza in nazionale dei propri giocatori, il club rossoblù ha optato per scendere regolarmente in campo senza usufruire della finestra permessa dal regolamento. Oggi al Galli (ore 14.30)  si gioca e dall’altra parte c’è il Massa Lombarda, una sfida ormai antica, piena di ex e soprattutto di campanilismo, nei convocati di Farneti ci saranno pure Davide Santandrea ed Enrico Boschi, entrambi reduci dall’esperienza azzurra.

“I miei giocatori – dice il tecnico Franco Farneti – hanno dato prova di grande sportività decidendo di scendere in campo, questa gara con il Massa Lombarda vogliono giocarla a tutti i costi cercando di dare continuità alla bella prestazione con il Cattolica. Mi  auguro che sia così, di solita ad una grande prova arriva una partita sottotono, in settimana ho tenuto tutti sulla corda e siamo pronti”.

Il match con il Massa è una specie di derby, due città vicine, i club che non si stimano, tanti ex in campo e un campanilismo importante: “Questa incontro deve andare oltre certi fattori campanilistici, è una gara importantissima fra la terza e la quarta separate in classifica da un solo punto, dall’altra parte ci sono degli ex rossoblù che faranno di tutto per dimostrare ai nostri dirigenti che in passato si sono sbagliati”.

Il tecnico dell’Imolese recupera Stefano Bevoni ed Enrico Balestra, entrambi la scorsa settimana erano out per squalifica: “Ho recuperato anche tutti gli influenzati e questa è una buona notizia, anche stavolta la differenza dovranno farla le motivazioni, l’unica incognita odierna sono le condizioni del terreno di gioco, mi auguro che non sia troppo allentato, e già domenica scorsa è stato rovinato abbastanza. Sono certo che il pubblico del Romeo Galli non rimarrà deluso e ci sarà una grande partita”.

In gioco non ci sono solo i tre punti, ma pure il terzo posto e l’Imolese farà di tutto per vincere e mettere la freccia che varrebbe il sorpasso, dall’altra parte però ci sarà un Massa Lombarda che è una buona squadra e i risultati fin qui ottenuti lo dimostrano ampiamente.   (Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – foto Sanna)