Prima Squadra

PARLA IL TECNICO FRANCO FARNETI

By 15/01/2013 No Comments

farnetiesultaLa quaterna della felicità consegna un’Imolese capace di rimettere in gioco completamente la classifica. I rossoblù nell’ultimo turno hanno rifilato quattro palle al Cattolica secondo in graduatoria, ora i rivieraschi sono a 3 punti,  mentre il Massa Lombarda è a una sola lunghezza. Domenica dovrebbe esserci lo scontro diretto con i massesi, il condizionale è d’obbligo dato che Davide Santandrea ed Enrico Boschi sono impegnati a Roma con la Nazionale Dilettanti, i due giovani giocheranno oggi, domani e giovedì e solo al termine della terza partita si saprà se domenica al Galli andrà in scena il match della seconda di ritorno. L’eventuale approdo degli azzurri in finale, consentirebbe alla squadra di Farneti di poter chiedere il rinvio d’ufficio: “Per i nostri ragazzi – dice il tecnico rossoblù – è una grande esperienza confrontarsi con altre nazioni, Davide ed Enrico giocheranno tanto e mi auguro che tornino ad Imola senza particolari acciacchi”.

Ancora qualche giorno di attesa e poi sarà tutto più chiaro: “La partita con il Massa Lombarda è molto stuzzicante, e ora le distanze si sono accorciate, in palio c’è il terzo posto e l’Imolese dovrà giocare una grande partita”.

Negli occhi dei tifosi imolesi c’è la strepitosa vittoria con il Cattolica ottenuta nonostante le assenze di Balestra e Bevoni: “All’ultimo minuto ci è venuto a mancare pure Pezzi che non stava bene, questo ha scompaginato i miei piani tattici, ma alla fine è arrivata questa bella affermazione contro un Cattolica secondo in classifica e squadra di rango. Rispetto ad altre occasioni, i miei ragazzi non hanno sbagliato nulla e non sono stati lasciati per strada punti molto preziosi. Sono soddisfatto per la bella prova fornita, la squadra ha giocato bene al cospetto di un’avversaria di rilievo”.

Una doppietta di Tedeschi, un gol di Poggi e la chiusura di Joel Valim, il brasiliano è stato strepitoso: “Tutti quanti hanno giocato una partita sopra le righe, Joel Valim con le sue accelerazioni ha cambiato il volto al match, è stato devastante in tutte le zone del campo  in cui l’ho utilizzato. Mi è piaciuta la squadra che si è mossa bene nonostante le condizioni del terreno fossero allentate ed era difficile giocare. Ci godiamo questi tre punti fino a martedì, poi penseremo al Massa Lombarda”. (Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – foto Sanna)