Prima Squadra

MICROFONI A GIANLUCA RICCI

By 31/12/2012 No Comments

 

 

La primaesultanza volta è un approdo fatto di incognite, poche certezze e tanto entusiasmo. Dopo una lunga carriera da giocatore, con la maglia del Bari ha giocato pure in serie A, Gianluca Ricci è alla sua prima esperienza da dirigente; in estate l’amico Lorenzo Spagnoli gli ha chiesto di occuparsi dell’Imolese.

“Devo ammettere – dice Ricci – che all’inizio ero un po’ titubante, sono nel calcio da una vita e cimentarmi nel mio nuovo ruolo un po’ mi spaventava, poi insieme a Lorenzo e a tutti i collaboratori rossoblù mi sono trovato a mio agio e sono felice di essere qui a mettere a disposizione la mia esperienza”.

E’ tempo di bilanci in casa Imolese, manca solo una giornata al giro di boa, il campionato riprende il 13 gennaio: “C’è entusiasmo intorno alla squadra, un gruppo giovane che fin qui ha disputato una buona stagione, nella prime sette partite i ragazzi hanno fatto qualcosa di eccezionale, poi è arrivata qualche sconfitta immeritata e all’appello mancano sicuramente un paio di punti, e dovremo cercare di recuperarli nel girone di ritorno. Io credo che l’Imolese possa confermarsi anche nella seconda parte facendo un campionato complessivamente molto positivo, le basi per fare bene ci sono e i nostri ragazzi hanno voglia di crescere”.

Alla ripresa al Galli arriva il Cattolica, poi il Massa Lombada, due formazioni d’alta classifica: “I primi impegni del 2013 saranno veramente molto probanti, ma cominciare subito con avversari tosti è uno stimolo immenso per tutti. Ci vorrà un’Imolese pronta a giocare grandi partite, il nostro auspicio è fare dei punti da mettere in cassaforte, e la cosa certa è quella che gli avversari troveranno una squadra pronta a farsi valere”.

Quest’anno il club ha mandato in campo tanti giocatori giovani, fra questi Santandrea e Boschi sono stati convocati nella Nazionale Dilettanti Under 17: “Per noi è una bella soddisfazione vedere i nostri ragazzi fari valere a tutti i livelli, il vivaio è il futuro del calcio e nel settore giovanile rossoblù si sta lavorando bene, presto altri giovani si faranno notare”.

Nella prima del nuovo anno il tecnico Franco Farneti non avrà a disposizione Bevoni e Balestra squalificati, rientra il difensore Luca Venturi che sta smaltendo un problema ad un ginocchio. (Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – foto Sanna)