Prima Squadra

PARLA GIANLUCA RICCI

By 06/12/2012 No Comments

Il punto in classifica rimane, almeno fino alla prossima settimana, poi il giudice sportivo darà ragione alla Savignanese. Nell’ultimo turno i rossoblù hanno sbagliato la gestione dei cambi, nel quarto d’ora finale la squadra di Farneti ha giocato con un fuoriquota in meno, e questo assegnerà ai cesenati la vittoria a tavolino.

“Gli errori – dice il direttore tecnico Gianluca Ricci – li commettiamo tutti, e quello di domenica lo pagheremo perdendo il punto conquistato. Nemmeno io dagli spalti mi sono accorto del cambio sbagliato, peccato, ci atterremo alle decisioni della federazioni accettandole serenamente. In futuro cercheremo di fare tutti più attenzione, regalare punti a tavolino non piace proprio a nessuno, tantomeno a noi. Quel punto conquistato per i capelli, in futuro potrebbe farci comodo”.

Ma ad una pessima notizia, fa da contraltare l’arrivo di un nuovo giocatore: “Abbiamo tesserato l’attaccante Matteo Casadei ex Sampierana, Romagna Centro, Savignanese, è del 1984 e può giocare in tutti i ruoli offensive. Personalmente è un giocatore che mi piace molto, ha un buon fisico, è veloce e con discreto tiro, ma soprattutto ha la cattiveria giusta quando va sulla palla. Al tecnico Farneti è piaciuta l’idea di ingaggiare Casadei e l’abbiamo tesserato e sarà a disposizione per la partita interna con il Cattolica di domenica prossima”.

C’è da capire se Farneti convocherà o meno il neo arrivato, intanto è un rinforzo che va ad aggiungersi ad una rosa già competitiva che sta facendo bene in questo campionato.

Nel prossimo turno arriverà al Romeo Galli la neo promossa formazione che attualmente è seconda in graduatoria: “Non sono secondi per caso, questa è una partita che vorrei giocare pure io, ed è il match ideale per riscattare la pessima prestazione con la Savignanese. Nell’ultimo match eravamo veramente fuori fase, non avevo mai visto l’Imolese così quest’anno, una giornata storta può capitare a tutti. Domenica mi aspetto una bella prova da parte di tutti, avremo di fronte una signora squadra e ci piacerebbe regalare ai nostri tifosi un bel risultato positivo”.

Il Cattolica arriva al Romeo Galli per fare risultato pieno, Spagnoli e compagni però non voglio farsi staccare e venderanno carissima la pelle. Dopo Savignano sul Rubicone c’è da riscattare una sconfitta, seppur a tavolino.  (Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – Foto Sanna)