Settore Giovanile

ESORDIENTI ’00: LOW PONTE – IMOLESE

By 19/11/2012 No Comments

Riccardo Palma. In gol nell’amichevole contro il Low Ponte.

GARA AMICHEVOLE – ESORDIENTI 2000

IMOLESE – LOW PONTE   1 – 1

Goal di Palma

Atleti a disposizione del Mister: Edoardo Messina, Matteo Baldazzi, Samuele Taormina, Lorenzo Paialunga, Paolo Gentilini, Gabriele Strazzari, Pasquale Magnotta, Luigi Graziano, Mirco Marchesi, Riccardo Palma, Andrea Tonini, Samuele Alvisi, Luca D’Agostino, Giorgio Galanti, Giuseppe Cerasuolo, Mario Calzolari, Michele Donati, Francesco Mongardi.

La fase di andata del campionato si è conclusa e i nostri ragazzi hanno fatto bottino pieno vincendo 5 gare su 5.  Per mantenere caldi gli atleti la società ha organizzato una serie di amichevoli con squadre non incontrate nella fase iniziale.

Oggi è stato il turno del LOW PONTE.

Bella squadra con ottimi elementi e con una buona organizzazione di squadra.

La partita è stata giocata ad alto ritmo con una serie di duelli che si sono mantenuti per l’intero incontro . Da una parte Paialunga in difesa, che non ha dato la possibilità al centravanti avversario di toccare palla, dall’altra  il numero 6 avversario che ha giocato da libero classico, ed ha avuto il suo da fare a contenere le incursioni dei nostri attaccanti. Bene la prestazione dei nostri centrocampisti che hanno saputo macinare chilometri su chilometri anche se qualche volta con un po’ di disordine. Il goal è maturato nel primo tempo con una bella azione di triangolazione tra Galanti e Magnotta e lancio in profondità sul quale Palma, scattato benissimo sul limite del fuorigioco, ha bruciato gli avversari ed ha infilato  con grande freddezza il portiere avversario (un ragazzino di 12 anni alto quasi 1,80!!).  I nostri avversari si sono presentati più volte al tiro, ma Taormina ha compiuto bene il suo dovere, dando grande sicurezza a tutta la squadra, tanto che è stato usato più volte dai compagni come punto di appoggio nella gestione del pallone. Nel secondo tempo  i nostri avversari hanno iniziato spingendo forte sull’acceleratore e dopo qualche minuto sono pervenuti al pareggio su autogoal. Cross da destra con palla che rimbalza, intervento di pugno a liberare di Baldazzi, con palla che  carambola sul petto di Paialunga e va in rete…peccato…. I nostri ragazzi non sia abbattono e continuano a gestire il pallone anche se la freschezza viene meno e soffriamo più del dovuto. Arriviamo nuovamente al tiro più volte con D’Agostino, Graziano e Alvisi, ma senza impensierire il portiere avversario. Nel finire del tempo i nostri avversari hanno una buona occasione per andare in vantaggio, ma una buona uscita di Baldazzi coadiuvato da Paialunga  sventano l’insidia. Nel terzo tempo la partita continua ad alti ritmi. Strazzari fa uno dei suoi assoli classici, saltando in dribbling un paio di avversari e tirando in porta: fuori di un soffio…peccato…..

Fischio finale dell’arbitro e tutti a fare la doccia.

Nel complesso la squadra  continua a dimostrare di avere assimilato bene gli insegnamenti di Mister Basilio anche se oggi abbiamo sofferto più del dovuto contro un avversario che ha giocato un buon calcio forse con maggiore convinzione ed ordine rispetto a noi.