Prima Squadra

FARNETI ANALIZZA LA VITTORIA DI SASSO

By 03/11/2012 No Comments

IL CAMALEONTE cambia pelle e colori, ma le abitudini rimangono le stesse. E’ un po’ quello che ha fatto l’Imolese giovedì, Franco Farneti ha fatto turn over tenendo in panchina il capitano Spagnoli, Santandrea, Sciuto, ma soprattutto sono andati in tribuna sia Balestra che Orlando. Interpreti diversi, ma comunque una vittoria in rimonta, dopo l’1-0 segnato da Arbizzani è arrivata la risposta immediata firmata da Joel Valim, Pezzi ha firmato il sorpasso, lo stesso giocatore brasiliano ha fissato il risultato sul 3-1: “L’atteggiamento avuto dalla squadra – dice il tecnico Franco Farneti – mi ha veramente soddisfatto, andare a giocare a Sasso Marconi non è mai facile e dopo il loro vantaggio non ci siamo disuniti, anzi c’è stata una reazione degna di una grande squadra. Ho tenuto a riposo alcuni giocatori, spero di averli a disposizione di nuovo domenica, la cosa più piacevole è stata la risposta di chi fin qui è stato utilizzato meno, il gruppo ha cambiato interpreti, ma il risultato è arrivato ugualmente”

A Sasso Marconi i rossoblù, oltre che con l’avversario, hanno dovuto fare i conti con un campo parecchio allentato: “Il terreno scivoloso non ha favorito il bel gioco, ma complessivamente l’atteggiamento della mia squadra è stato molto buono contro un’avversaria che ci ha marcato a specchio su tutto il campo, in qualche mossa ci hanno sorpreso, ma prese le misure al loro gioco siamo riusciti a vincerla fornendo una prova convincente”.

Archiviata la sfida di giovedì, è già vigilia del primo dei due match interni, il primo ostacolo si chiama  Ribelle: “E’ una squadra molto esperta, arrivano dalla battaglia con il Romagna Centro dove hanno perso in casa e verranno a Imola per tornare a fare risultato. Cercherò di recuperare gli infortunati, l’allenamento di oggi servirà pure per capire le nostre condizioni fisiche, poi deciderò come schierare la squadra da opporre ai romagnoli”.

Intanto nelle file rossoblù ci sono tanti giovani che si stanno mettendo in mostra, fra questi Davide Santandrea, una delle sorprese più belle di questo avvio di stagione, per il talentuoso centrocampista è arrivata la convocazione nella Nazionale Under 18 dilettanti. Un premio per tutto il settore giovanile rossoblù che sta sfornando tanti giocatori che fanno il salto dal vivaio al campionato di Eccellenza.  (Riproduzione riservata – Comunicazione Imolese Calcio – foto Sanna)