QUARTA CATEGORIA

Il calcio, come ogni sport, dovrebbe essere uno strumento costante di inclusione, aggregazione e condivisione e, dovrebbe, più di ogni altra cosa, aprirsi a tutti. Senza barriere.

È con questo spirito che nel 2016 nasce “Quarta Categoria”, primo torneo nazionale di calcio a 7 riservato a calciatori e calciatrici con disabilità intellettivo-relazionale e patologie psichiatriche, promosso dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio con il sostegno e l’adesione convinta di tutte le principali componenti del mondo del calcio.

Il progetto sociale “Quarta Categoria-calcio e disabilità” raccoglie l’esigenza di tanti ragazzi che manifestano la voglia di giocare a calcio vivendo la passione per il pallone senza limiti, ma in un contesto ufficiale.

Subito dopo l’approdo in Lega Pro, la Società decide di allargare ulteriormente il numero delle proprie squadre abbracciando un progetto sociale avviato dalla FIGC che prevede “l’adozione” da parte di squadre professionistiche di realtà esistenti sul territorio che operano con ragazzi con disabilità cognitivo/relazionali.

Questo progetto, retto da un protocollo di intesa sottoscritto presso il Senato della Repubblica Italiana il 18 gennaio 2017, viene gestito in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico (CIP).

Un progetto pioniere e all’avanguardia nel panorama europeo, con l’obiettivo primario di abbattere ogni barriera che ostacoli la piena integrazione e garantire la pratica continuativa del calcio al fine di migliorare le potenzialità fisiche e motorie di ogni atleta.

La società rossoblù ha deciso di aderire al progetto 4° categoria, “adottando” la squadra di Accento United, associazione che per il quarto anno consecutivo partecipa al torneo nazionale di calcio a 7 con il nome di “Imolese For Special”.

Come società siamo molto contenti ed orgogliosi di far parte di questo progetto.

Imolese Calcio 1919 deve essere sempre attenta a queste tematiche.

Prendere parte ad iniziative di questo tipo è fonte di stimolo e grande gratificazione: abbiamo l’obiettivo di trasmettere loro i valori importanti del calcio e fargli capire cos’è il mondo Imolese. Abbiamo a tutti gli effetti dei nuovi compagni di viaggio e dei nuovi amici e cercheremo di essere molto presenti perché vogliamo che questi ragazzi si sentano parte a tutti gli effetti di Imolese Calcio 1919.