Benvenuti alla diretta testuale della 19° giornata di campionato! Al Romeo Galli va in scena la 19° giornata, l’ultima del girone d’andata, contro un Pescara al 5° posto che coltiva sogni d’alta classifica. L’Imolese, grazie al pareggio di Pesaro (0-0), ha mosso la classifica interrompendo una lunga striscia di sconfitte consecutive. Ora, l’obiettivo è tornare a fare punti anche in casa dove la vittoria manca dal 23 ottobre scorso (5-0 al Grosseto).

Mister Gaetano Fontana può contare sul rientro di Angeli che affiancherà Rinaldi mentre a centrocampo si rivede Alessandro Lombardi con D’Alena in cabina di regia. Confermato il tridente offensivo visto a Pesaro.

(4-3-3): Rossi; Lia, Angeli, Rinaldi, Liviero; Lombardi A., D’Alena, Benedetti; Padovan, De Sarlo, Turchetta.
Il Pescara di Mister Auteri così in campo:
Pescara (3-4-3): Sorrentino; Illanes, Drudi, Veroli; Cancellotti, Pompetti, Memushaj, Rasi; Clemenza, Ferrari, D’Ursi

1′ – Calcio d’inizio per il Pescara: si parte!

6′ – Primo squillo per l’Imolese! Padovan allarga per Lia che cerca De Sarlo in mezzo all’area ma il pallone è leggermente arretrato e l’attaccante rossoblù, mercato da Drudi, non lo arpiona col tacco.

9′ Prova a farsi vedere anche il Pescara ma la difesa dell’Imolese fa buona guarda e spazza un cross pericoloso di Rasi.

11′ – Cade in area De Sarlo su cross di Lombardi: Rinaldi di Bassano del Grappa fa ampi segni di rialzarsi, contatto troppo leggero per fischiare il calcio di rigore.

17′ – Altra occasione per l’Imolese! Ottima protezione palla di De Sarlo che scarica su Turchetta col fantasista abile ad aprire subito per Padovan. Il numero 16 si porta il pallone sul destro e, in posizione defilata da dentro l’area, spara alto.

19′ – Continua a spingere l’Imolese ma il tap-in di Rinaldi, poi parato da Sorrettino, è vano perché il centrale è in fuorigioco.

21′ – Ammonito Angeli.

24′ – Ammonito Benedetti.

30′ – Proteste in area di rigore del Pescara. Angeli colpisce di testa un preciso cross di Turchetta ma il pallone viene respinto dal piede di Veroli: non c’è nulla!

33′ – Ammonito Pompetti.

36′ – Torna a farsi vedere il Pescara: da esterno a esterno, Rasi per Cancellotti, ma il tiro viene respinto dall’attenta difesa rossoblù.

45′ – Un minuto di recupero e poi sarà intervallo.

45′ + 1′ – Termina 0-0 il primo tempo.

46′ – Ripartiti!

50′ – VANTAGGIO DEL PESCARA! Ottavo centro per Ferrari che riceve da Clemenza e, liberatosi di Angeli con una spinta al limite, fa partire un mancino che si insacca alle spalle di Rossi notevolmente deviato da Angeli a terra. Espulso Fontana sulle successive proteste rossoblù.

58′ – Clemenza indemoniato: nel giro di pochi secondi prova due conclusioni verso lo specchio della porta rossoblù ma senza trovare forza e precisione. Ora il Pescara spinge e l’Imolese sembra aver subito il contraccolpo.

61′ – Doppio cambio per l’Imolese: fuori Alessandro Lombardi e D’Alena, dentro Luca Lombardi e Palma.

65′ – Clamorosa doppia occasione per l’Imolese. Prima Padovan, in rovesciata su cross del solito Liviero, trova un prodigioso Sorrentino e poi, sulla respinta, Luca Lombardi colpisce il palo. Ma il tiro è deviato e sarà calcio d’angolo, il sesto per l’Imolese.

68′ – Cambio anche per il Pescara: esce Clemenza, entra Chiarella.

73′ – Altra sostituzione del Pescara: fuori Ferrari e dentro Diambo.

75′ – Errore di Angeli in impostazione, D’Ursi recupera il pallone ma, a tu per tu con Rossi e disturbato dallo stesso Angeli, calcia altissimo.

79′ – Ultimo slot per il Pescara: escono Memushaj e D’Ursi, entrano Rauti e l’ex De Marchi.

83′ – Cambia l’Imolese: fuori Lia e, al suo posto, Belloni. Fontana prova il tutto per tutto!

88′ – Imolese vicina al pareggio con De Sarlo ma il suo colpo di testa finisce a lato di poco.

90′ – Cinque minuti di recupero.

92′ – Ammonito Diambo.

94′ – Doppio miracolo di Gian Maria Rossi in occasione di un contropiede del Pescara: l’Imolese può ancor sperare.

90′ + 5′ – Finisce qui!