La società Imolese Calcio 1919 prende atto della statuizione con la quale la Corte Federale D’Appello, in riforma della decisione del Tribunale Federale, ha inteso irrogarle la sanzione della penalizzazione di due punti in classifica.
La società, restando in attesa di conoscere le motivazioni addotte dal giudice d’appello, ritiene sin d’ora necessario manifestare la volontà di sottoporre la questione al Collegio di Garanzia dello Sport presso il CONI, convinta di aver ottemperato con ogni mezzo a quanto previsto dalla normativa federale.