Rossoblù corsari in vetta al Titano (1-4), la quinta posizione in classifica ora dista soltanto un punto

San Marino-Imolese: 1-4

San Marino: Ismailji (81’D’Orsi), Averhoff, Frisoni, Tani, Moretti, Togni, Francioni, Michelotti, Rrasa, Zucchi (63’Babboni), Liverani (63’Antonelli). A disp.: – All.: Rossi

Imolese Calcio 1919: Leoni, Spazzoli, Messina (68’Rispoli), Garelli (76’Vergani), Mele, Graziano, Sisti (63’Bellisi), Garavini, Maccagnani (72’Martini), Cissè, Sasso (63’Ciss). A disp.: Luglio All.: Facchini

Marcatori: 37’ Sasso (I), 48’ Maccagnani (I), 73’ Garavini (I), 82’ Rispoli (I), 84’Rrasa (SM)

Ammoniti: Spazzoli (I), Martini (I), Bellisi (I)

Arbitro: Sig. Luca Carminati (Forlì)

Il nono sigillo consecutivo della squadra Juniores Nazionale dell’Imolese Calcio 1919 arriva in vetta al Titano contro un avversario diretto per la corsa alla qualificazione ai play off di categoria (1-4). Ospiti padroni del gioco fin dalle battute iniziali di un match che esalta, nella mezz’ora d’avvio, le qualità dell’estremo difensore di casa. Ci provano senza fortuna Maccagnani e Cissè, il San Marino colpisce la traversa con la punizione di Rrasa. Vantaggio rossoblù al 37’ sugli sviluppi di una rimessa laterale che recapita il pallone a Sasso per il tiro letale (0-1). Tre giri di lancette dopo l’intervallo e l’Imolese raddoppia: l’azione nasce da un pallonetto di Mele deviato in corner da Ismailji, la successiva mischia in area esalta la mira del cecchino Maccagnani (0-2). Il premio alla costanza per Garavini arriva al 73’, ancora dopo un calcio d’angolo, con il tris esterno che mette in ghiaccio la contesa (0-3). Nel finale c’è gloria anche per Rispoli, la sua beffarda palombella dal limite non lascia scampo (0-4). Valida soltanto ai fini statistici la marcatura di Rrasa prima del gong (1-4). Con il quinto posto in graduatoria del Castelvetro nel mirino ad una sola lunghezza, la compagine di Mister Facchini si prepara al derby casalingo di sabato 24 febbraio (ore 15.30) contro il quotato Forlì.