I ragazzi di Mister Facchini mettono alle strette la corazzata veneta (1-0) sfiorando a più riprese il goal del meritato pareggio

Ambrosiana-Imolese: 1-0

Ambrosiana: Ceriani, Zoppi, Rossi, Perina, Margotto, Castellani, Dall’Ora M. (84’Rebonato M.), Turrini, Righetti (78’Cereser), Dall’Ora S. (67’Morandini), Zardini (90’Colella). A disp.: Salvagno, Atta, Rebonato N., Perinelli, Zorzi. All.: Danese

Imolese Calcio 1919: Luglio, Camorani (81’Lambiase), Graziano, Garelli, Smecca, Donati (65’Gentilini), Spazzoli (64’Giannini), Sisti (51’Sasso), Maccagnani, Garavini, Niyongabo (51’Tamburini). A disp.: Leoni, Gentilini, Mele, Martini, Bellisi. All.: Facchini

Marcatori: 61’Turrini (A)

Ammoniti: Rossi (A), Righetti (A), Morandini (A), Garelli (I), Smecca (I), Gentilini (I)

Arbitro: Sig.Mattia Ferron (Vicenza)

Battuta d’arresto immeritata per la formazione Juniores Nazionale dell’Imolese di scena al domicilio della capolista Ambrosiana (1-0). Gagliarda la prestazione dei ragazzi di Mister Facchini che giocano alla pari dei quotati veneti sfiorando il vantaggio già nel corso dei primi 45 minuti di gioco con Graziano e Maccagnani (0-0). Il risultato si sblocca però in favore dei padroni di casa al 61’ sugli sviluppi di un calcio piazzato di Perina per il colpo di testa letale di Turrini (1-0). Smecca vicinissimo al pari a stretto giro di posta, Ceriani è autore di un salvataggio miracoloso. Rossoblù protesi in avanti senza fortuna fino allo scadere; non arrivano punti utili alla classifica ma tanti applausi a coronamento di un’ottima prestazione. L’occasione del riscatto al Bacchilega è fissata in agenda per sabato 18 novembre (ore 14.30) nel derby contro il Sasso Marconi.