Risultato: 1-1

IMOLESE: Stancampiano, Martedì, Testoni, Monacizzo (16’st Ambrosini), Boccardi, S. Ferretti, Tattini (31’st Scalini), Selvatico (43’st Bertoli), G. Ferretti, Olivieri, Borgobello. All.:  Mularoni. A disp.:  Mastropietro, Syku, Bettati, Buda, Saporetti, Carboni.

LENTIGIONE:  Nava, Traore, Santagiuliana, Roma (32’st Bignotti), Rieti, Galuppo, Sane, Savi, Pandiani (19’ Marijanovic) Miftah, Hima (19’ st Fanti. All.:  Zattarin. A disp.: Borges, Vecchi, Candio, Ferrari, Fyda, Ogunleye

Arbitro: Alessandro Maninetti

Marcatori: 16’ st Ambrosini, 48’st Marijanovic

Ammoniti: S.Ferretti, Savi, Sane, Galuppo, Rieti,

Imola – Dopo le due sconfitte consecutive, l’Imolese torna a muovere la classifica pareggiando in casa con il Lentigione.

Reclamano i rossoblù ad inizio partita, in area c’è un fallo di mano di Galuppo, l’arbitro lascia correre. L’Imolese fa possesso palla, assist di Tattini per Gustavo Ferretti, la difesa ospite respinge in calcio d’angolo. I rossoblù vanno in gol con Monacizzo, il direttore di gara annulla per off side.

Prima dell’intervallo c’è una punizione di Santiago Ferretti che si spegna di poco alta sulla traversa.

Nella ripresa, Ambrosini appena entrato, sfrutta a dovere un assist di testa del capitano Ferretti e al volo batte Nava per l’1-0. Quando sul cronometro ci sono 32 minuti, il diagonale di Ferretti esce di pochissimo.

In pieno recupero arriva il pareggio del Lentigione con il neo entrato Marijanovic per l’1-1 finale.  Nel prossimo turno, domenica ore 15, sul campo del Castelvetro battuto all’andata. E’ la penultima di campionato.